Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stazione di Pagani, il Pd lancia l’allarme degrado: “Intervento immediato in vista dell’inizio della scuola”

Scritto da Redazione il 2 settembre 2013 in Politica. Stampa articolo

Stazione-PaganiPagani. Il Pd di Pagani porta avanti la denuncia dello stato di incuria e degrado in cui si trova la stazione ferroviaria cittadina.

“Lo stato di abbandono e trascuratezza – si legge nel comunicato ufficiale a firma del segretario cittadino, Emilio Toscano – in cui versa la stazione ferroviaria, impone, prima in qualità di cittadini e poi come dovere istituzionale un nostro interessamento affinché si possa contrastare questo, purtroppo ennesimo, caso di incuria. Comprendiamo le enormi difficoltà che i cittadini, che come noi, per ovvi motivi, si ritrovano in stazione per spostarsi tra i vari territori vesuviani e provinciali, riscontrano.”

“Non si può assolutamente aspettare  la cosiddetta manna dal cielo, – continua la nota –  pertanto l’intero gruppo dirigente, in accoglimento delle istanze cittadine, presenterà a breve un esposto ai vertici delle ferrovie dello Stato per chiedere che sia redatto un piano di interventi, non solo sul piano infrastrutturale, che riportino  a livelli accettabili la funzionalità dello scalo.  L’ inizio del nuovo anno scolastico,  comporterà la presenza in stazione di numerosi studenti che, frequentando istituti situati in altri territori, utilizzano i mezzi per raggiungere essi. Ciò rende ancora più impellente l’esigenza di intervento. Solamente la concretezza degli interventi potrà porre fine allo stato di isolamento e di disagio in cui, attualmente, si ritrovano cittadini, studenti e pendolari che usufruiscono della stazione. Un potenziamento delle corse negli orari di maggiore affluenza- conclude la nota- potrebbe essere un primo segnale di intervento.”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA