Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Polizia di Stato e Unicef insieme per aiutare i bambini del Bangladesh

Scritto da Redazione il 2 settembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

bambini_Bangladesh-artSalerno. Grazie ad una partnership ormai consolidata, Polizia di Stato e Unicef lavoreranno ancora una volta insieme per la solidarietà nei Paesi meno fortunati.

I beneficiari sono questa volta i bambini inseriti nel progetto Unicef “Bangladesh – proteggere i bambini lavoratori e di strada“, che la Polizia di Stato ha deciso di sostenere con le vendite del Calendario 2014.

Con il ricavato verranno infatti realizzati in Bangladesh spazi permanenti a misura di bambino, rifugi notturni e temporanei; verrà data assistenza giuridica e legale, e verrà fornita un’attività di integrazione e reinserimento sociale.

L’obiettivo è quello di superare la somma raccolta lo scorso anno: 116 mila euro con i quali la Polizia di Stato ha sostenuto il progetto Unicef in Tanzania “Acqua e igiene nelle scuole”.

Le 12 immagini del calendario di quest’anno racconteranno fatti di cronaca in cui sono impegnati gli uomini e le donne della Polizia di Stato: verranno ricordati gli episodi più avvincenti, sia di contrasto alla criminalità che di soccorso pubblico, ma anche gli interventi ordinari.

I cittadini interessati possono prenotare il calendario entro sabato 19 ottobre 2013 presso la Questura di Salerno – Ufficio Relazioni con il Pubblico – Tel. 089.613470 – dove andrà esibita copia della ricevuta di versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Unicef Comitato Italiano”. La causale da indicare è “Calendario della Polizia di Stato 2014 per il progetto Unicef Bangladesh – proteggere i bambini lavoratori e di strada”.  La copia della ricevuta potrà essere anche inviata via e-mail a: urp.quest.sa@pecps.poliziadistato.it.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA