Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giffoni Valle Piana. La Sala conferenze del Palazzo Federico II intitolata al professore Cesaro

Scritto da Redazione il 3 settembre 2013 in Picentini. Stampa articolo

docente-Michele-CesaroGiffoni Valle Piana. Domani, mercoledì 4 settembre, alle ore 11, al termine della cerimonia per commemorare Michele Cesarodocente universitario di psicologia, nella Sala delle conferenze del Palazzo Federico II del Borgo di Terravecchia, il sindaco di Giffoni Valle Piana Paolo Russomando scoprirà la targa intitolata al professore. La Sala delle conferenze è stata intitolata, su decisione della Giunta e del Sindaco, a Michele Cesaro.

Alla cerimonia parteciperanno la signora Alessandra Alfani, moglie del professore, i familiari, l’avvocato Carlo Sica, presidente del Borgo di Terravecchia, il professor Alberto Marradi, docente universitario presso gli atenei di Firenze e Buenos Aires, i partecipanti alla ‘Scuola estiva sul metodo e la ricerca sociale’ (che da dieci anni si svolge presso le strutture del Borgo), e altre personalità accademiche e politiche che hanno conosciuto e condiviso percorsi di studi e amicizia con il professore. Nel corso della cerimonia sarà letta una poesia, scritta dalla poetessa picentina Maria Angela Dipino, dal titolo ‘Omaggio a Terravecchia’.

Michele Cesaro si laurea in pedagogia nel 1975, presso l’Università degli Studi di Salerno e nel 1982-84 partecipa al Corso biennale di Perfezionamento in Relazioni Industriali e del lavoro presso l’Istituto Politico Amministrativo della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, dove consegue il titolo nel 1984.

Nel 1987, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ottiene il diploma post-laurea del “Corso Biennale di Formazione alla Psicodiagnostica” e nel 1988 il titolo di analista transazionale, grazie al Corso quadriennale di Formazione in Analisi Transazionale presso l’I.A.T. di Roma.

Iscritto all’Albo degli Psicologi e Psicoterapeuti; svolge a vario titolo attività di docente di Psicologia nell’Università di Salerno. Dal 1999 è Professore di II fascia di ruolo di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione. Consigliere onorario presso la Corte d’Assise e d’Appello Tribunale per i minori di Salerno e Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno. Ha partecipato a numerosi convegni, organizzato e curato Corsi e Master, svolgendo intensa attività di ricerca nel settore della Psicologia e Psicopedagogia.

Ha pubblicato numerosissimi saggi e ricerche e i libri di cui vanno ricordati almeno:

  • Cesaro M., Psicologia come scienza: storia e metodo. Centro Stampa Università di Salerno, 1978.
  • Cesaro M., Educazione al lavoro e condizione giovanile, in ReS n.1 ott.-dic., Ceim Edizioni, Salerno 1990;
  • Cesaro M., Stress e vita quotidiana, Edizioni Società e Vita, Napoli 1990;
  • Cesaro M. (a cura di), Modalità di sviluppo e svantaggio, Edisud, Salerno 1996;
  • Cesaro M., Adolescenza e salute mentale, Franco Angeli, Milano 2009.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA