Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cava de’ Tirreni. ‘Giulio Parisi e il tennis. Passioni di un’artista’: una mostra al Social Tennis Club

Scritto da Redazione il 4 settembre 2013 in Mostre. Stampa articolo

GiulioParisio_G1Cava De’ Tirreni. Dal 9 al 21 settembre sarà possibile visitare la mostra, “”Giulio Parisio e il tennis. Passioni di un artista” al Social Tennis Club di Cava De’ Tirreni.

L’esposizione nasce dalla proposta dell’Asd Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni, che possiede una ricca collezione dell’artista (18 foto e due pannelli fotografici d’arredamento), in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Comune di Cava de’ Tirreni, l’Ente provinciale per il Turismo di Salerno, l’Azienda autonoma Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni e la partecipazione dell’Associazione “Sentieri e Cultura” e di Grafica MetellianaArea Bluche ha pubblicato il catalogo della mostra. Gli scatti del fotografo futurista napoletano rappresentano momenti di vita del territorio salernitano e dei suoi personaggi, in particolare di Cava e della Costiera Amalfitana, che vanno dall’inizio degli anni ’20 alle fine dei ’50. L’evento, che diventerà itinerante in tutta Italia, è stato ospitato già l’anno scorso ma quello che partirà sabato è più ricco di materiali. Infatti sono presenti alcune decine foto, per lo più inedite, appartenenti agli archivi della Biblioteca comunale di Cava de’Tirreni, alle collezioni private Avigliano, Feliciano-Lamberti, Maiorino, Passa, Adinolfi-Pisapia, Miraglia-Siani, nonché del Casc della Banca d’Italia di Salerno, che ha messo a disposizione tre opere fotografiche autografate inedite.

Di particolare interesse sono le foto raffiguranti il Re Vittorio Emanuele III a Cava De’ Tirreni per l’inaugurazione del monumento ai caduti e della casa Balilla. Infine c’è un’immagine dello stesso Parisio mentre gioca a tennis sui campi di Cava, vestito secondo la moda dell’epoca.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA