Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Inchiesta tesseramento Pdl: nel ciclone anche Squillante

Scritto da Redazione il 4 settembre 2013 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

squillanteSalerno. L’inchiesta sul tesseramento del Pdl, che vede indagato il deputato di FDI Edmondo Cirielli, si allarga e coinvolge anche il Consorzio Farmaceutico Servizi (Cofaser), le cui sedi di Sarno e Mercato San Severino sono state perquisite ieri dai Carabinieri.

Durante la perquisizione, fatta dai militari dell’Arma della stazione di Nocera Inferiore al comando del Maggiore Matteo Gabelloni che è durata tutto il giorno, sono stati acquisiti vari atti e bilanci relativi ad assunzioni, incarichi ,nomine, rimborsi, verbali di consiglio di amministrazione, assemblee e riunioni dal 2006 al 2012. E infine, sono stati portati via gli atti relativi ai rimborsi chilometrici effettuati da Antonio Squillante nei periodi di esercizio delle funzioni da direttore generale, ruolo ricoperto dal 2007 fino a giugno del 2012, quando si è dimesso per essere nominato manager dell’Asl Salerno.

L’operazione dei Carabinieri è stata disposta dal provvedimento emesso dal Sostituto Procuratore Antimafia Vincenzo Montemurro, che dirige l’inchiesta, che ha coinvolto Cirielli per l’accusa di corruzione e voto di scambio e che ora pone l’attenzione sull’attività svolta dall’attuale manager dell’Asl Squillante.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA