Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pollica ricorda ‘il sindaco pescatore’ Angelo Vassallo

Scritto da Redazione il 5 settembre 2013 in Attualità. Stampa articolo

Angelo VassalloPollica. Ricorre oggi 5 settembre,  il terzo anniversario della morte  dell’ex sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, ucciso tre anni fa in un  la cui sospetta matrice camorristica  è tutt’ora oggetto di indagini da parte della magistratura. Lo ricorderanno oggi in un incontro di raccoglimento con testimonianze, letture di brani, filmati e musica. A tre anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, soprannominato ” il sindaco pescatore” per la sua passione, amici vicini e lontani, lo ricorderanno in un incontro di raccoglimento con testimonianze, letture di brani, filmati e brani musicali.

L’appuntamento è alle ore 19.00 nella chiesa di Acciaroli, dove si svolgerà una funzione religiosa in suo ricordo e sarà deposta in mare una targa dell’artista Antonio della Gaggia. Alle ore 21.00, nella piazza di Pollica tante persone leggeranno brani di testi liberamente scelti, tra gli altri l’artista Alessandro Bergonzoni, il sindaco di Bologna Virginio Merola, il sindaco di Bari Michele Emiliano.
La manifestazione che si terrà in contemporanea ad altri eventi dedicati ad Angelo Vassallo in diversi luoghi in Italia, tra i quali anche alla festa provinciale de l’Unità di Bologna, intende ricordare che a tre anni dal barbaro omicidio che ha sottratto un uomo alla sua famiglia e alla comunità cilentana uno straordinario amministratore, ancora le indagini non hanno scoperto esecutori e mandanti.
L’ eredità di Angelo Vassallo è un patrimonio che va preservato e rinnovato con l’impegno di tutti.
In questi anni molte sono state le iniziative in suo onore, con lo scopo di  tenere sempre alto e vivo il ricordo di un uomo straordinario come lui:

Dalla morte di Vassallo, vi sono stati diversi tributi in suo onore. Gli è stato dedicato il film di Luca Miniero ‘Benvenuti al Sud’ con Claudio Bisio protagonista. È stata organizzata in sua memoria una diretta web e televisiva per ricordarne la persona e per discutere di lotta alle mafie. E’ stato nominato uomo dell’anno da parte della redazione di Rainews 24. . Riccardo Iacona, il 30 gennaio 2011, nella prima puntata del suo programma ‘Presa diretta’ su Raitre intitolata ‘La bella Politica’, prova a fare il punto sulle indagini legate all’omicidio del sindaco. Angelo Vassallo è stato ricordato il 21 marzo 2011 nella ‘Giornata della Memoria e dell’Impegno’ di ‘Libera’, la rete di associazioni contro le mafie, che ogni anno in questa data legge il lungo elenco dei nomi delle vittime di mafia e fenomeni mafiosi.

Il giornalista Luca Pagliari ha ideato uno spettacolo che ne racconta la storia e il coraggio dell’onestà. Lo spettacolo è stato rappresentato per la prima volta a Castiglione del Lago ( Perugia), il 26 agosto 2011, a pochi giorni dal primo anniversario del suo assassinio. Il 25 marzo 2012, la Fondazione che porta il suo nome è stata insignita del ‘Premio Roberto I Sanseverino’, organizzato da ‘La Magnifica Gente dò Sud’ e dalla città di Mercato San Severino.  Il 23 agosto 2012 gli è stato intitolato il molo del porto turistico di Finale Ligure.Il primo settembre 2013 gli è intitolata una strada a San Mauro Cilento.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA