Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Roccadaspide. Quasi 4 milioni di euro di finanziamenti per far risplendere il centro storico

Scritto da Redazione il 12 settembre 2013 in Alburni. Stampa articolo

roccadaspide_4Roccadaspide. “Esprimo il mio più profondo compiacimento per la definizione dell’iter amministrativo relativo al finanziamento del “Progetto di completamento, recupero e valorizzazione del centro storico di Roccadaspide“. Queste le parole del sindaco Auricchio in seguito alla decisione della Giunta Regionale, presieduta dal Presidente On.le Stefano Caldoro, di approvare e finanziare il progetto per l’importo di euro 3.804.224,00, che permetterà una riqualificazione ottimale e funzionale dell’area centrale della città, riportandola al suo originario splendore.

L’intervento prevede la riqualificazione della centrale Piazza XX Settembre e di via XX Settembre, di via Mazzini, via G Giuliani e via Gorga fino all’altezza della Chiesa di Santa Sinforosa. Nello specifico il progetto interesserà anche la zona circostante il Castello Medioevale e la fontana di Piazza XX Settembre. Si procederà, inoltre, al rifacimento della pavimentazione stradale con basoli di tipo tradizionale, dei sotto servizi quali rete idrica, rete antincendio, rete fognaria, rete elettrica, impianto di pubblica illuminazione, rete telefonica e rete del metano. Sono previsti, inoltre, lavori di riqualificazione di via Largo F.lli del Giudice, dell’area antistante la chiesa della Natività, con relativa scalinata e giardini pubblici.

“Si tratta, dunque – afferma Auricchio – di un intervento fondamentale ed importantissimo per la Città di Roccadaspide. Di questo straordinario risultato ringrazio profondamente, a titolo mio personale e a nome dell’ Amministrazione comunale tutta, il Presidente della Regione Campania – On.le Stefano Caldoro – per la sensibilità e la prova di estrema concretezza e fattività dimostrata, in uno alla Giunta Regionale. Credo che in questo periodo di grave crisi della politica e di credibilità delle Istituzioni la migliore risposta da offrire alla cittadinanza tutta stia proprio e solo in atti come quello che la Giunta regionale ha varato nell ‘interesse generale del territorio”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA