Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cava de’ Tirreni. Rubano alcolici in un bar: bloccati un albanese e due minori del posto

Scritto da Redazione il 14 settembre 2013 in Cronaca. Stampa articolo

poliziaCava de’ Tirreni. Nella notte arrestato un albanese e denunciati due minorenni per furto in un bar della zona.

Questa notte gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, diretto dalla Dott.ssa Marzia Morricone, hanno tratto in arresto H. E., un 23enne cittadino albanese residente a Cava de’ Tirreni, e hanno provveduto a denunciare due minori S. H. O., 17enne, e M. V., 15enne, tutti accusati di furto aggravato ai danni del Club Universitario Cavese situato all’interno della Villa Comunale.

Gli agenti della Polizia di Stato, allertati da movimenti sospetti nei pressi del Club Universitario Cavese, hanno deciso di effettuare una perlustrazione del fabbricato, già negli ultimi mesi oggetto di diversi furti; durante i controlli si sono accorti che una finestra era stata completamente rotta. Avendo trovato un tubo di ferro ancora appoggiato lì vicino, hanno dedotto che quello era stato utilizzato per rompere il vetro.

Quando si sono accorti dell’arrivo delle autorità, i giovani hanno tentato di fuggire, ma dopo un breve inseguimento gli agenti li hanno bloccati e hanno recuperato la refurtiva che consisteva, principalmente, in liquori ed alimenti sottratti dal bar del Club, per un valore di diverse centinaia di euro.

Il maggiorenne albanese è in attesa di giudizio direttissimo e si trova agli arresti domiciliari.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA