Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Nocerina porta a casa il suo terzo pareggio di fila contro un Grosseto caparbio

Scritto da Redazione il 15 settembre 2013 in Nocerina. Stampa articolo

nocerinaNocera Inferiore. Termina nuovamente in pari, con il risultato di 1-1, il match tra Nocerina Grosseto disputato oggi allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore. Una nocerina lenta nel primo tempo ma decisamente più forte e risoluta nel secondo.

Subisce infatti un goal ad inizio partita, esattamente al 3′ del primo tempo, da un Grosseto per niente invalicabile. La Nocerina scende in campo con lo schema 4-3-2-1, con Palma a centrocampo, Sabbione che sostituisce Hottor e Danti, difesa confermata tranne che per Kostadinovic al posto di Cremaschi e per l’attacco Fontana punta su Jogan e Malcore.

Per la formazione del Grossetto Cuoghi mette in campo il 3-5-1-1 con Burzigotti, Terigi, Legittimo; centrocampo affidato  a Obodo e Dicuonzo insieme a Formiconi, Asante e Onescu. In attacco c’è Mancini che appoggia Scappini.

Fischio di inizio ed è il Grossetto al 4’ che passa in goal per un errore della Nocerina, Onescu tira al centro per Scappini, palla respinta dalla difesa che termina sui piedi di Asante che manda la palla in goal. La Nocerina cerca di reagire all’8’, ma Lepore sbaglia il tiro. Continua monotono il primo tempo fino a che al minuto 26’ Lepore prende la palla a centrocampo e calcia, ma la palla rimbalza altissimo senza risultato.

Al 31’ Scappini ruba la palla a De Franco che calcia fuori il pallone. Lepore al 36’ prova una punizione che finisce al lato e Remedi al 39’ calcia al volo ma il tiro tocca il palo. Siamo al secondo tempo e sembra di scena già un’altra Nocerina. Fontana fa entrare Ficarrotta al posto di Remedi cambiando lo schema e passando al 4-2-4. All’8’ della ripresa Lepore prova un tiro che non riesce. Ci riprova al 17’ Sabbione che serve Lepore il cui tiro entra in rete.

Si accende lo stadio di entusiasmo e speranza e la Nocerina tira fuori una nuova grinta. Al minuto 22 il Grosseto ci prova con Obodo il cui tiro però finisce alto. Al 41’ è Ficarrotta che crossa nelle mani del portiere avversario, mentre Lepore continua a creare occasioni anche se nessun compagno lo assiste. Siamo così al fischio finale e la Nocerina porta a casa il suo terzo pari consecutivo con un Grossetto che non torna a casa soddisfatto.

Articolo di Maria Giovanna Ruggiero

Foto di Silvio Cuofano

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA