Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Apertura straordinaria per l’area archeologica di Fratte, visitatori anche di domenica

Scritto da Redazione il 16 settembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

Etruscans_FratteSalerno. L’Amministrazione provinciale di Salerno ha stabilito l’apertura straordinaria dell’area archeologica di Fratte dal 15 settembre per tutte le domeniche fino al 27 ottobre 2013. In aggiunta ai consueti giorni di accesso al pubblico, i visitatori potranno ammirare i resti degli antichi abitati e delle necropoli etrusco-sannitiche.

L’area di Fratte sarà accessibile non solo dal martedì al sabato dalle ore 9.00 alle 15.00, ma anche la domenica dalle ore 9.00 alle 14.00. La disposizione non rappresenta alcun aggravio economico per le casse dell’ente e si è resa possibile grazie a un’efficiente razionalizzazione dell’utilizzo del personale.

Il sito archeologico, che è stato interessato da importanti campagne di scavo effettuate dall’ Università degli studi di Salerno, è oggetto di una crescente attenzione da parte del pubblico italiano e straniero, grazie anche alla strategia di valorizzazione messa in campo dalla Provincia che, all’interno del nuovo allestimento del Museo archeologico provinciale di Salerno, ha previsto l’installazione di una postazione multimediale dedicata alla ricostruzione virtuale dell’antica città.

“I nostri luoghi e istituti della cultura raccolgono collezioni uniche al mondospiega l’assessore al Patrimonio, Cultura e Beni culturali della Provincia di Salerno, Matteo Bottone – L’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione amplia le opportunità di conoscenza e agevola la fruizione di tali beni culturali soprattutto da parte del pubblico giovanile, ma può costituire una piacevole occasione di scoperta per tutti i visitatori. Mi auguro che in tanti vogliano approfittare delle nuove opportunità di visita che, in via sperimentale, abbiamo esteso anche alla domenica proprio per venire incontro alle esigenze delle famiglie e di chi durante settimana non ha disponibilità di tempo”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA