Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Distretto Sanitario Materdomini, i Sindaci chiedono un’audizione urgente contro la chiusura

Scritto da Redazione il 16 settembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

download (1)Salerno. Ancora una volta in prima linea Gaetano Montalbano, Andrea Pascarelli e Francesco Longanella, rispettivamente Sindaci dei Comuni di Nocera Superiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio, sulla delicata vicenda circa il funzionamento del Distretto Sanitario SA1 – DSB 60 –, con la minaccia finanche della chiusura di ogni attività.

I Sindaci, come ribadito più volte ai vertici ASL, ritengono che il provvedimento di ridimensionamento dell’attività, e in particolar modo quello della chiusura del Presidio, determinerebbe un grave danno per la popolazione che vi affluisce e che corrisponde al 50% degli abitanti dell’intero Distretto.

Considerato che le istanze dei Sindaci e le determinazioni dei Consigli Comunali sono state ignorate o comunque non hanno avuto alcun riscontro da parte dei vertici della ASL, in seguito al balletto di notizie sulle decisioni del Responsabile della ASL, gli stessi richiedono un’urgente audizione presso la V Commissione – Sanità e Sicurezza Sociale – Regione Campania, presieduta da Michele Schiano Di Visconti, a cui è indirizzato il documento ufficiale a firma congiunta e corredato dalle delibere dei Consigli Comunali, al fine di mostrare le ragioni degli utenti interessati e di dimostrare la scorrettezza e la inopportunità dei comportamenti dei Responsabili della ASL.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA