Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Accordo Adiconsum – TNT Post a breve un nuovo servizio postale

Scritto da Redazione il 17 settembre 2013 in Consumatori. Stampa articolo

tnt-adiconsumArriva l’accordo, unico nel suo genere, sottoscritto da Adiconsum e TNT Post – primo operatore postale privato in Italia.

Un Osservatorio congiunto Adiconsum/TNT Post mira a monitorare il settore postale e rendere il servizio più efficiente; alcuni  dei benefici di questo accordo saranno la creazione di una corsia preferenziale per la risoluzione bonaria delle controversie; un’informazione dettagliata e trasparente sui servizi offerti ai consumatori e le modalità di reclamo; una formazione ad hoc per gli operatori, in particolare per quelli chiamati a gestire le criticità.

L’obiettivo che Adiconsum e TNT Post si pongono è quello di fornire un’informazione corretta ai consumatori realizzando una concreta qualificazione dei servizi, di aumentare la tutela dei consumatori attraverso modalità condivise di gestione dei reclami e di risoluzione delle eventuali controversie tramite la conciliazione paritetica.

“L’intesa sottoscritta con Adiconsum – spiega Luca Palermo, Ad TNT Post – è un importante accordo a livello nazionale. L’impegno di TNT Post rappresenta un cammino condiviso che viaggia parallelamente su due fronti: il miglioramento del servizio e la maggior tutela dei diritti del consumatore. Il dialogo e l’ascolto sono il volano per un Sistema efficiente”.

“Il protocollo tra Adiconsum e TNT Post – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale  Adiconsum – è il primo accordo ad essere sottoscritto da un’associazione consumatori nel mercato del servizio postale privato. Una realtà che si sta sempre più diffondendo nel nostro Paese, che necessita di un confronto e di un dialogo tra le parti. Di particolare rilievo – prosegue Giordano –  sarà l’attività di monitoraggio del settore  svolta dall’Osservatorio Paritetico Nazionale che andrà ad analizzare  i servizi offerti e le relative tariffe per una loro comparazione sul mercato”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA