Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Costa D’Amalfi. Parte il progetto “Pinocchio ri-pensa il mondo” per sensibilizzare i ragazzi all’ambiente

Scritto da Redazione il 17 settembre 2013 in Manifestazioni. Stampa articolo

DiarioAmbienteCosta D’Amalfi. Si avvia domattina, con la consegna ufficiale dei tre diari scolastici tematici agli allievi dell’IC Minori-Maiori,  il progetto di Educazione ambientale  “Pinocchio ri-pensa il mondo“, promosso e organizzato dai Comuni di Maiori e Minori in collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, con il consorzio COSEA Ambiente SpA e con Lions Quest Italia, sezione dedicata ai progetti didattici del Lions Club International Foundation.

“Pinocchio ri-pensa il mondo” è un progetto  di educazione ambientale nato in Toscana, sviluppato tra Toscana ed Emilia, ed ora sta per essere attivato anche a Maiori e Minori. Toscano è il personaggio di Pinocchio, ma anche universale. Grazie al suo esempio, già da 4 anni i bambini di oltre 40 scuole tra Pistoia e Bologna imparano a differenziare i rifiuti, a risparmiare l’energia, a rendere più sostenibile per l’ambiente il proprio comportamento e stile di vita, con un atteggiamento improntato all’attenzione e al rispetto per sé e per gli altri.

Diario DifferenzaLa Fondazione Collodi grazie alla sua esperienza con Pinocchio come testimonial di valori e cultura per i ragazzi e le loro famiglie, COSEA Ambiente SpA con la propria competenza nel trattamento dei rifiuti, in particolare quelli urbani, Lions Quest con il proprio progetto didattico attuato a livello mondiale hanno perfezionato insieme questa proposta educativa che anche gli allievi dell’IC di Minori-Maiori da domani potranno mettere in pratica. 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA