Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fonderie Pisano, Legambiente Salerno Orizzonti sottoscrive l’appello di Forte (Sos utenti consumatori)

Scritto da Redazione il 17 settembre 2013 in Salerno. Stampa articolo

157918_102392069260_447104822_nSalerno Legambiente Salerno Orizzonti  si unisce al grido di allarme lanciato da Sos utenti consumatori Salerno riguardo l’inquinamento prodotto dalle Fonderie Pisano.

Il responsabile provinciale Lorenzo Forte nei giorni scorsi aveva presentato una lettera denuncia indirizzata ai vertici istituzionali locali.

Nella missiva si leggeva la preoccupazione per lo stato in cui versano i cittadini di Fratte, Matierno Cappelle nonché delle aree relative al comune di Pellezzano e quelle del comune di Baronissi. Si chiedeva inoltre di istituire uno studio scientifico per stabilire l’eventuale nesso tra l’insorgere dei tumori e la presenza di impianti industriali.

Legambiente fa sua la richiesta presentata da Sos utenti consumatori e lancia l’ennesima accusa contro il gruppo Pisano.

“Prima degli ultimi interventi normativi – afferma in una nota Legambiente –  Pisano ha potuto beneficiare di una legislazione sulla tutela ambientale molto blanda, nonché dei ritardi e disfunzioni della giustizia Italiana. In questo modo è riuscito ad eludere qualsiasi vera sanzione; allo stato attuale, la legislazione è stata in parte modificata. La giurisprudenza, sulla scorta di casi nazionali come quelli eternit ed Ilva, comincia a ravvisare in condotte come quelle di Pisano delitti contro l’incolumità pubblica”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA