Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mercato San Severino. Riapre lo sportello pubblico fiscale

Scritto da Redazione il 18 settembre 2013 in Valle Irno. Stampa articolo

palazzo_vanvitelliano1Mercato San Severino. Dal 1° ottobre riprende le attivita’ lo “Sportello Pubblico Fiscale”, ideato ed istituito da Antonio Del Regno, Consigliere Comunale di maggioranza. Per il quinto anno consecutivo l’Amministrazione Comunale garantisce un servizio gratuito rivolto ai dipendenti pubblici ed ai pensionati. Lo sportello è aperto al pubblico di martedì e giovedì, dalle ore 16:30 alle ore 17:30, presso il Palazzo Vanvitelliano.

 

“L’obiettivo dello Sportello” – dice Antonio del Regno – “è fornire un’informativa generale e prestare assistenza per la risoluzione delle problematiche fiscali e contabili. Svolge la sua funzione mediante la verifica dell’esattezza dei dati contenuti nel modello CUD e la corretta individuazione delle ritenute e delle detrazioni fiscali; l’individuazione delle necessità o meno di produrre dichiarazione dei redditi mediante la consultazione degli atti fiscali; l’assistenza tecnica in fase di compilazione di dichiarazione dei redditi e pagamento dell’IMU; l’assistenza ed eventuale compilazione dei modelli inerenti le richieste di detrazioni fiscali per familiari a carico e le richieste di assegni familiari; l’informazione sulla gestione dei canoni di locazione; le spiegazioni della corretta modalità da usare nel momento in cui si decida di affrontare dei costi che diano il beneficio delle detrazioni fiscali”.

“Tra i numerosi servizi messi a disposizione dallo “Sportello Pubblico Fiscale”- prosegue Del Regno-“vi sono quelli relativi alla facilitazione nell’ interpretazione dei vari atti impositivi notificati dalle Agenzie Fiscali e dagli Enti Territoriali (cartelle di pagamento, avvisi di accertamento, avvisi di liquidazione) attraverso la lettura e la disamina degli elementi contenuti in essi; e, l’indicazione delle corrette modalità a coloro che abbiano bisogno di assistenza fiscale per la predisposizione di modelli fiscali valevoli per la richiesta di prestazioni sociali agevolate e di pubblica utilità e per l’individuazione delle fasce reddituali a cui far riferimento per la determinazione degli importi dovuti in caso di iscrizioni ad enti pubblici e privati. Inoltre rappresenta, soprattutto per i pensionati, un luogo dove recarsi nel momento in cui si riceva una richiesta da parte dell’ Ente pensionistico per non rischiare di avere diminuzioni o, addirittura, sospensioni dei trattamenti pensionistici causati dalla mancata evasione di tali richieste; fornisce qualsiasi indicazione e consigli ai cittadini diversamente abili per poter usufruire delle varie agevolazioni fiscali previste dalla legge”.

“La ripresa delle attività dello “sportello” quest’anno è ritenuta ancor piu’ utile dai contribuenti”- aggiunge il Sindaco Giovanni Romano– “considerata la soppressione della sede dell’Agenzia delle Entrate che ha creato disagi alla cittadinanza. E va aggiunto che da due anni  lo “Sportello Pubblico Fiscale”, è affiancato anche dallo “Sportello Consortile”, istituito presso il Palazzo Vanvitelliano sempre grazie all’impegno del Consigliere Antonio Del Regno”.

“Lo “Sportello Consortile” – spiega Del Regno – offre la possibilita’ di ricevere spiegazioni ed, eventualmente, assistenza per la risoluzione dei problemi relativi ai vari atti impositivi emessi dal Consorzio di Bonifica Integrale – Comprensorio Sarno”.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA