Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia. Evade dai domiciliari e si rende colpevole di un’aggressione, arrestato

Scritto da Redazione il 19 settembre 2013 in Piana del Sele. Stampa articolo

polizia notteBattipaglia. La Polizia di Battipaglia, diretta dal Vice Questore Aggiunto Antonio Maione, ha eseguito il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale di Salerno, in base al quale è stata applicata la custodia in carcere a G.P.. L’uomo, che era gli arresti domiciliari, si trova ora nel carcere di Salerno.

L’uomo era stato arrestato lo scorso 16 settembre, quando, armato ed insieme ad un altro uomo, aveva aggredito un terzo individuo, rendendosi responsabile, oltre che del reato di lesioni personali, anche del reato di evasione.

L’altro aggressore, identificato in M.P., è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per lesioni personali.

I poliziotti di Battipaglia hanno ricostruito la vicenda accertando che M.P., mentre sostava all’esterno di un bar nel centro cittadino, offese verbalmente un uomo di sua conoscenza, per poi aggredirlo armato di coltello. La vittima dell’aggressione si era difesa ferendolo, a sua volta, alla testa. G.P., che dalla sua abitazione aveva udito le urla di M.P., uscì dalla sua abitazione  con un manganello metallico e, in strada, si avventò contro la vittima dell’aggressione, colpendola più volte.

I poliziotti di Battipaglia, nel giro di poco tempo, delinearono il quadro della vicenda e perquisirono l’abitazione di G.P., sequestrando il manganello utilizzato, ancora intriso di sangue.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA