Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana calcio, presentata la nuova area medica

Scritto da Redazione il 19 settembre 2013 in Evidenza. Stampa articolo

salernitana-1-buonaE’ stata presentata nella Sala Convegni del centro Polidiagnostico Check-up la nuova area medica della Salernitana. Il patron Mezzaroma ha mostrato soddisfazione ed orgoglio per le innovazioni apportate all’area medica della società: “Oggi la mia presenza qui, oltre che essere per me un grande piacere, era doverosa per ringraziare tutti i soggetti che in questi anni hanno contribuito alla crescita di questa società dal punto di vista medico. Quando abbiamo cominciato non avevamo assolutamente niente e oggi, grazie all’attività del Dott. Leo, abbiamo un supporto di primissimo livello, all’avanguardia anche a livello nazionale. Senza il supporto di questi soggetti sarebbe stato molto più complicato lavorare”.

Mezzaroma sottolinea che per far crescere la squadra c’è bisogno del supporto di tutto l’ambiente: “Il settore medico per una società di calcio è fondamentale e aver una struttura di questo tipo è basilare. Il Dott. Leo ha fatto un lavoro egregio, partendo dalla Prima Squadra e arrivando al Settore Giovanile. Cercheremo di sviluppare il più possibile l’attività di prevenzione. Questa società e questa squadra possono crescere solo avendo il supporto di tutto l’ambiente, inteso come intero tessuto sociale. Quello che posso promettere è l’impegno della Società a mettere tutti nelle condizioni di operare al meglio”.

salernitanabuonaIl discorso del patron poi inevitabilmente cade anche sull’aspetto tecnico riguardante la squadra: “Già da domenica mi aspetto che la squadra migliori sia dal punto di vista fisico che negli automatismi di gioco, fermo restando che sono già soddisfatto di quanto è stato fatto finora. Il campionato è appena cominciato e c’è ancora tanto da lavorare”.

Ed infine un accenno ai tifosi che da sempre sono vicini alla squadra granata: “Spero che anche domenica possa esserci una risposta importante da parte dei tifosi, anche perché giochiamo contro la prima in classifica. Con il sostegno del nostro pubblico sono convinto che potremo fare un buon risultato”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA