Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Caselle in Pittari. Gioca alle slot machine e pretende la restituzione del denaro dal gestore, arrestato

Scritto da Redazione il 24 settembre 2013 in Vallo di Diano. Stampa articolo

200544828-001Caselle in Pittari. Nella tarda serata di ieri a Caselle in Pittari, i Carabinieri del Comando Stazione di Sanza, agli ordini del Brigadiere Capo Urciuoli Raffaele, hanno tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, P.V. 42enne del luogo,già noto alle forze dell’ordine.

I militari  dell’Arma sono intervenuti un negozio di Caselle in Pittari, per una animata discussione tra il 42enne che pretendeva il pagamento di una presunta vincita in una slot machine e la restituzione dell’intera somma di denaro giocata e il titolare dell’attività. L’uomo, per non essere identificato dai carabinieri, si è scagliato contro i militari con calci e pugni. Poco dopo l’uomo è stato immobilizzato e arrestato. Ora è agli arresti domiciliari in attesa di esser processato per rito direttissimo.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA