Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Al via ‘Gusta Minori’, il responsabile Porpora: “Una straordinaria occasione di crescita”

Scritto da Redazione il 25 settembre 2013 in Costa d'Amalfi,Evidenza. Stampa articolo

gusta minori 2013 (2)Minori. Vivere di turismo tutto l’anno, è l’obiettivo di Gusta Minori la manifestazione culturale ed enogastronomica giunta ormai alla XVII edizione che si terrà nel borgo della costiera dal 26 al 29 settembre.

Due eventi in uno.

“L’intera tre giorni si svilupperà su un doppio binario, da un lato la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche dall’altro quello dell’arte” a dirlo è il responsabile dell’organizzazione Antonio Porpora.

Gusto ma non solo.

“Le radici di Gusta Minori affondano in un passato lontano quando l’evento era poco più di una sagra paesana oggi invece è diventato un qualcosa di estremamente impegnativo capace di richiamare migliaia di turisti” Il segreto di una formula così riuscita è presto detto. “Noi offriamo oltre al gusto dei prodotti locali anche la bellezza del nostro patrimonio artistico”

Il programma prevede durante i giorni della kermesse la messa in scena di spettacoli presso la “Villa Romana” “Mi piace sottolineare il fatto continua – Porpora che i nostri spettacoli a differenza di altri della costiera sono autenticamente nostrani. Ciò che va in scena è solo frutto di produzioni del territorio”.

Notevoli le ricadute economiche ed occupazionali.

“Gli alberghi in questi giorni stanno registrando il tutto esaurito, cosa impensabile fino a qualche anno fa quando la stagione si chiudeva a fine Agosto. Abbiamo la fortuna di abitare una delle terre più belle al mondo sarebbe davvero un peccato non sfruttare a fondo il turismo”

Entusiasta anche il commento del sindaco Andrea Reale.

“Si potrebbe pensare al “Gusta Minori” come ad una formula ormai stanca, un format ormai logoro dopo più di un decennio di successi ed invece il “Gusta Minori” non solo sopravvive, ma appare ogni volta diverso, ogni anno sorprende per la novità delle proposte – Merito per il primo cittadino – dell’organizzazione e di chi ha voluto dare continuità a questo evento, simbolo dell’intraprendenza e dell’ospitalità di un intero territorio”.

Raffaele de Chiara

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA