Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia. Controversia Asi e Comune, Cassandra: “La sentenza della Cassazione non ha deciso nulla”

Scritto da Redazione il 26 settembre 2013 in Piana del Sele. Stampa articolo

110214_1_390x300Battipaglia. Il presidente del Consorzio Asi di Salerno, avv. Gianluigi Cassandra, rispetto alla sentenza della Corte di Cassazione sulla controversia tra Asi e il comune di Battipaglia ha dichiarato.: La sintetica sentenza delle Sezioni Unite della Cassazione ,dichiara il presidente Cassandra, in realtà, non ha deciso nulla. Il diritto di recesso degli Enti Consorziati è infatti sancito dall’art. 31 dello statuto. Ciò che viceversa era in contestazione riguardava e riguarda la competenza sulla gestione degli insediamenti nell’agglomerato Asi del Comune di Battipaglia e la relativa competenza alla programmazione territoriale delle aree Asi.

Cassandra ancora continua: “Su tale problema assolutamente centrale nel dibattuto contenzioso la Cassazione non ha detto nulla, perché ha ritenuto che l’interesse dell’Asi non è attuale, ma futuro. In altri termini, la Suprema Corte ha affermato che se ne potrà parlare solo allorché il Comune di Battipaglia provvederà a porre in essere atti di gestione degli insediamenti produttivi e di programmazione del territorio. Al riguardo il Consorzio ha già proposto ricorso giurisdizionale dinanzi al TAR Campania di Salerno per l’annullamento di una delibera della giunta comunale di Battipaglia di auto attribuzioni di competenze gestorie. La soluzione quindi della controversia giudiziaria è solo rinviata”.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA