Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pagani. Mense scolastiche chiuse. Califano (PD): “E’ un oltraggio ai diritti degli studenti”

Scritto da Redazione il 27 settembre 2013 in Agro Nocerino. Stampa articolo

CALIFANO FOTOPagani. Il Partito democratico esprime – attraverso una nota a firma di Nello Califano, membro del direttivo – “tutta la sua solidarietà alle famiglie paganesi e ai piccoli studenti che in questi giorni vivono sulla propria pelle l’ennesimo oltraggio al loro diritto.”

“Il ritardo per l’espletamento del servizio di refezione scolastica e il conseguente slittamento del servizio di tempo prolungato adottato dalle scuole di Pagani che ha determinato anche il rinvio delle attività pomeridiane previste, è l’ulteriore segnale di una città piegata su se stessa, dove il diritto allo studio è continuamente calpestato.”

“Già qualche settimana fa eravamo  intervenuti sulla questione evidenziando le criticità delle strutture scolastiche che insistono sul territorio paganese chiedendo agli organi preposti di intervenire. Gli ultimi fatti accaduti rafforzano in noi l’idea che il riscatto di una città e della sua società passa attraverso un migliore e più capillare servizio di istruzione. E’ inammissibile che in una città come Pagani bisogna attendere ben oltre l’avvio dell’anno scolastico per completare l’iter per l’avvio della mensa scolastica.”

“Ci  chiediamo allora perché non ci si è mossi in anticipo così da evitare alle famiglie paganesi un ulteriore schiaffo da parte delle istituzioni. Noi crediamo che la scuola rappresenti l’ultimo baluardo in un territorio difficile come il nostro, crediamo nella funzione pedagogica dei docenti e dei direttori scolastici a cui va il nostro sostegno.”

“Per questo motivo, a breve, promuoveremo  un incontro con tutti i responsabili delle scuole di Pagani, gli insegnanti egli organi istituzionali al fine di dare risposte concrete alla città, alle famiglie che ci chiedono di intervenire e di farlo in fretta. Il diritto allo studio, è bene tenerlo a mente, è sancito dalla nostra Costituzione e, come partito, faremo di tutto perché a Pagani se ne ricordino.”

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA