Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olevano sul Tusciano. Tradito dalle impronte digitali, arrestato per furto un 43enne

Scritto da Redazione il 28 settembre 2013 in Cronaca. Stampa articolo

Olevano Sul Tusciano. Alle prime luci dell’alba di questa mattina i  Carabinieri della Stazione di Olevano sul Tusciano, diretti dal Maresciallo Giuseppe Esposito hanno bussato alla porta di un noto pregiudicato, M. N. , 43enne residente ad Olevano sul Tusciano, al quale hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Salerno per il reato di furto aggravato.

arresti-carabinieriLe indagini condotte dai Carabinieri di Olevano sul Tusciano e coordinate dalla Procura salernitana, avevano preso avvio la notte del 2 maggio dello scorso anno quando il proprietario di una rivendita di moto denunciò il furto, perpetrato nella notte, di trentacinque caschi per un danno complessivo di 15.000 euro, refurtiva che venne poi parzialmente ritrovata, dopo alcuni giorni, abbandonata in un campo a Montecorvino Rovella.

Nel corso del sopralluogo, eseguito dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Battipaglia, i Carabinieri rinvennero la presenza di alcune impronte digitali lasciate dai malviventi su uno specchio rotto (circostanza che ha veramente portato sfortuna ai ladri),  dopo che avevano praticato un buco nella parete per penetrare all’interno del negozio.

I conseguenti accertamenti tecnico scientifici eseguiti dalla Sezione Impronte del Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma, hanno permesso di ricostruire senza ombra di dubbio l’identità del ladro.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA