Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Grande successo del GustaMinori 2013. Il Sindaco Reale: “Valorizziamo il nostro patrimonio”

Scritto da Redazione il 28 settembre 2013 in Costa d'Amalfi. Stampa articolo

foto villa romana1Minori. Presiedendo all’inaugurazione del GustaMinori 2013, la Dott.ssa Anna Maria Buzzi si è detta vivamente soddisfatta per la messa in scena del dramma musicale Anno 79 D.C., con la regia di Lucia Amato e le musiche di Gerardo Buonocore, che da anni curano l’idea e la messa in scena della manifestazione.

Nel suo discorso di ringraziamento la Dirigente ha espresso una riflessione, congiuntamente con il Sindaco Andrea Reale, sulla fruizione dei beni culturali, prospettandone la valenza anche in termini economici attraverso la valorizzazione e la messa in rete delle risorse archeologiche presenti sul nostro territorio.

La Dr.ssa Buzzi ha evidenziato, soprattutto, l’assoluta compatibilità dello spettacolo proposto dalla Gusta Minori Corporation sotto il patrocinio dell’A.GI.MUS. con la fruizione della Villa Marittima Romana del I sec. D.C.: si tratta infatti di una drammatizzazione che ricrea con fascino e precisione l’ambientazione storica del tempo, rispettando le strutture ma anche lo spirito della romanità, e offrendo agli spettatori suggestioni indimenticabili.

foto villa romana2E’ stata anche auspicata una stretta sinergia tra il Comune, la Sovrintendenza e il Ministero, sia per la tutela e l’utilizzazione del sito che in un’ottica occupazionale, date le concrete possibilità di lavoro che esso potrebbe essere in grado di offrire ai giovani nei settori dell’archeologia, del turismo e delle produzioni artistiche.

E’ necessario valorizzare le risorse umane locali per poter ottimizzare le forze e sviluppare metodi gestionali moderni e fruttuosi che possano attrarre investitori privati e coinvolgere il volontariato e le Amministrazioni locali.

Il Sindaco di Minori Andrea Reale ha sottolineato “la necessità di sburocratizzare l’iter di concessione dei beni culturali alle Amministrazioni locali, creando una sinergia che garantisca una seria programmazione di gestione e valorizzazione del nostro patrimonio, nel quadro di un’offerta turistica di qualità alimentata anche da innovative figure professionali, indispensabili in un comparto turistico come la Costa d’Amalfi”.

“L’Amministrazione comunale di Minori- continua Reale – ringrazia tutti quelli che hanno collaborato all’evento Gusta Minori 2013 per aver dato continuità al progetto “Minori Città del Gusto”, che è tanto più solido e vincente perché inserito in una progettualità comprensoriale relativa a tutti i paesi della Costa D’Amalfi. Un progetto, peraltro, che ha più che mai bisogno di riflessioni e di scelte coerenti da parte degli operatori del turismo insieme con gli enti competenti e con i tanti preziosi collaboratori ed ideatori che in questi anni hanno reso celebre l’evento”.

“Personalmente – conclude il primo cittadino – sento di rivolgere un pensiero riconoscente al compianto Ezio Falcone, gastronomo della Costa d’Amalfi, che ha dettato le linee guida di una ricerca puntuale e puntigliosa dei giacimenti gastronomici della nostra terra, nonché all’insostituibile Prof. Liuccio, ideatore del Premio Internazionale di Letteratura Enogastronomica, fiore all’occhiello delle iniziative culturali della Costiera Amalfitana. A questo proposito, rivolgo un appello pressante agli enti sovracomunali affinché trovino modo di sostenere un’edizione invernale del Premio di Letteratura, che potrà così divenire il volano della auspicata destagionalizzazione ed attrarre, in sinergia con l’alta gastronomia della Costa d’Amalfi, segmenti di mercato turistico europeo ed extraeuropeo legate ai sapori inconfondibili, alle produzioni tipiche ed ai vini D.O.C. della Montiera Amalfitana”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA