Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Open Day dell’Ordine degli Ingegneri. Il presidente Brigante: “Insieme per migliorare la qualità dei nostri servizi”

Scritto da Redazione il 30 settembre 2013 in Manifestazioni. Stampa articolo

Michele Brigante 1Salerno. E’ previsto per mercoledì 2 ottobre, alle ore 16, l’Open Day della sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, corso Vittorio Emanuele, Traversa Marano 15, dove le porte saranno aperte ad accogliere, in un’assemblea con il Consiglio in carica, tutti gli ingegneri iscritti per il primo incontro aperto finalizzato a proporre e promuovere iniziative, raccogliere idee per le attività formative, informative, commissioni e gruppi di lavoro.

L’incontro proposto dal Presidente Michele Brigante, è stato deliberato dal Consiglio proprio in vista della pianificazione delle attività formative, degli eventi e della formazione delle Commissioni tematiche.

“In continuità con gli obiettivi e le finalità della precedente consiliatura – ha dichiarato il Presidente Brigante –  il Consiglio ha inteso adottare un nuovo paradigma di individuazione e programmazione delle attività informative e formative. Il modello di lavoro è di tipo partecipativo ed inclusivo, che raccoglie le proposte dei colleghi ed è teso a favorire l’introduzione di nuovi linguaggi e metodi di comunicazione, tipici delle nuove generazioni di professionisti”.

L’idea è che la rapidità con cui il processo di innovazione tecnologico e le modalità procedurali evolvono, impongono un continuo rinnovamento anche dei temi di studio; questo al fine di garantire all’Ingegnere un aggiornamento costante, certezza di adattamento alle esigenze del mercato globale del lavoro.

“La riunione è dedicata ai nostri Colleghi – ha concluso il Presidente Brigante – ed ha l’obiettivo di raccogliere tutto quanto utile per migliorare ed elevare qualità e contenuti dei servizi. Perciò gli intervenuti potranno, liberamente, esprimere opinioni, dare suggerimenti, proporre temi di studio e commissioni di lavoro, evidenziare criticità, problematiche relative al proprio settore, ecc.  Argomenti che i rappresentanti del Consiglio raccoglieranno per le successive determinazioni, nel superiore interesse della nostra categoria”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA