Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il sindaco De Luca inaugura i lavori di Porta Ovest, il sindacato Cisl denuncia il mancato invito

Scritto da Redazione il 30 settembre 2013 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

buonaSalerno. Questa mattina il primo cittadino di Salerno e viceministro delle Infrastrutture e Trasporti Vincenzo De Luca ha inaugurato i lavori presso il II lotto di Porta Ovest.

“Sarà uno dei cantieri più grandi d’Italia, scrive sul profilo facebook, con ricadute in termini di lavoro, risorse ed economia per il nostro territorio. L’opera, fondamentale per l’efficienza del nostro porto, prevede la realizzazione di gallerie, svincoli, viadotti e rotatorie: l’obiettivo è trasferire il traffico pesante sull’asse porto commerciale-autostrada nord, che attualmente impegna il viadotto Gatto e, dunque, agevolare la viabilità in città e migliorare la vivibilità in alcuni quartieri”.

A tale inaugurazione c’è stato un commento della Cisl di Salerno.

“I sindacati non avrebbero rubato la scena al sindaco di Salerno e al Presidente dell’Autorità Portuale per l’avvio dei lavori di Porta Ovest. Nostro malgrado, siamo costretti a registrare una caduta di stile da parte del Presidente dell’Autorità Portuale di Salerno Andrea Annunziata che, in occasione della consegna dei lavori per l’appalto Porta Ovest, non ha avuto la sensibilità istituzionale di far partecipi con un invito le forze sindacali della provincia. Il Presidente Annunziata conosce bene l’apporto dato dalla Cisl, sia nazionale che regionale, nel corso dei passati mesi, affinché si superassero gli ostacoli che non permettevano di far partire un’opera considerata sa tutti fondamentale per il rilancio definitivo del porto commerciale e dell’intera economia salernitana”.

matteo-buonoE’ quanto dichiara Matteo Buono, segretario generale della Cisl di Salerno.

“Il Presidente Annunziata bene avrebbe fatto a far menzione della collaborazione ricevuta dalle forze sociali per l’attività di sensibilizzazione, portata avanti nei confronti del Governo nazionale e della Regione Campania, apre la cantierizzazione dell’opera e quanto questa sia importante per portarla a conclusione nei tempi previsti. Le sigle sindacali”, ha proseguito Buono, “questa mattina hanno tenuto un’altra importante riunione presso l’Ance di Salerno per mettere a punto un piano per il pagamento dei debiti nei confronti delle imprese ma anche per approntare un protocollo che garantisca, per ogni opera pubblica da realizzare in Provincia di Salerno, una forte presenza di manodopera  locale. Ci auguriamo che anche la società vincitrice dell’appalto per Porta Ovest possa aderire a questo protocollo”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA