Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Effetto buccia d’arancia: alcuni rimedi naturali per prevenire la cellulite

Scritto da Redazione il 1 ottobre 2013 in Beauty. Stampa articolo

Combattere-la-cellulite[1]Il problema della cellulite affligge sia le donne giovani che mature, senza distinzione di fisico o altro.

L’origine del problema è legata agli ormoni femminili, gli estrogeni, ed insorge generalmente nella donna dopo la pubertà, con un picco di frequenza in gravidanza e in menopausa.

Molto frequentemente il problema è legato a uno stile di vita sbagliato, come una dieta sbilanciata, l’abitudine a indossare abiti troppo spessi, stress, sedentarietà, tacchi troppo alti che bloccano la circolazione.

Per iniziare a combatterla è necessaria prima di tutto un’alimentazione sana, consumando verdure e spuntini a base di frutta, in particolare ananas, papaya e ciliegie. Fondamentale bere molta acqua, tè verde e tisane.

Anche l’attività fisica con corse a piedi o in bicicletta aiuta a mantenere la forma.

Per evitare le creme anticellulite, spesso anche costose, si può ricorrere a dei rimedi naturali attraverso le proprietà benefiche di alcune piante: l’ananas, in particolare, contiene dei principi attivi nel fusto e nel gambo, da cui si ottiene l’estratto secco nebulizzato.

L’estratto di ananas contiene sostanze antinfiammatorie e antiedematose, con cui si curano molte malattie della pelle e si contrasta l’effetto “buccia d’arancia”.

E’ fondamentale depurare l‘organismo attraverso l’uso di piante come il mirtillo, la betulla, l’ippocastano, la centella asiatica. Anche un decotto di foglie d’edera può aiutare a prevenire la cellulite.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA