Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. FAI-FLAI-UILA protestano contro l’assessore Nugnes: “Molti forestali sono senza stipendio”

Scritto da Redazione il 2 ottobre 2013 in Salerno. Stampa articolo

FAI.FLAI.UILASalerno. Profonda insoddisfazione, è quanto esprimono in una nota le sigle sindacali FAI-FLAI-UILA all’indomani dell’incontro con l’assessore all’agricoltura Daniela Nugnes.

La questione è quella dei fondi FSC (ex fas) indispensabili, secondo i sindacati,  per la copertura finanziaria delle opere di forestazione.

“L’assessore – si sottolinea nella nota-  ci ha comunicato che per effetto del patto di stabilità, la regione Campania è stata obbligata a non superare un certo tetto di spesa, assegnando risorse esigue al settore dell’agricoltura. Ciò significa che pur avendo le risorse, fondi fas, già assegnati e disponibili, essi non possono essere erogati e quindi si aggraverà ulteriormente la già drammatica situazione economica per gli oltre 4000 lavoratori idraulico forestali”

In attesa del prossimo incontro previsto per il 9 ottobre con Nugnes ed i vertici dell’INPS le tre sigle sindacali hanno chiesto un confronto urgente con tutti i capi gruppi di maggioranza e di opposizione perché si impegnino a trovare nell’immediato le soluzioni per pagare gli stipendi arretrati e per salvaguardare i livelli occupazionali del settore.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA