Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scontri Nocerina-Frosinone, DASPO per un dirigente della società molossa

Scritto da Redazione il 3 ottobre 2013 in Agro Nocerino,Evidenza. Stampa articolo

PoliziaSalerno. Nella giornata di ieri, il Questore della Provincia di Salerno, Antonio De Iesu, ha emesso un provvedimento DASPO (Divieto di accedere alle manifestazioni sportive) nei confronti di un esponente dell’entourage della Società Nocerina Calcio.

Il provvedimento è stato emesso in seguito ai fatti accaduti il 27 settembre 2013, presso lo Stadio “San Francesco d’Assisi” di Nocera Inferiore, dove si è svolto l’incontro di calcio Nocerina – Frosinone, valevole per il Campionato Nazionale di Lega Pro – 1^ Divisione. Al termine dell’incontro, mentre gli atleti rientravano negli spogliatoi, il collaboratore della società molossa, ha colpito due calciatori della squadra ciociara, uno con un pugno alla nuca e l’altro con uno schiaffo.

La condotta violenta e antisportiva, resa ancora più grave dalla considerazione che lo stesso opera nell’ambito dell’entourage dalla Nocerina Calcio, ripresa peraltro dalle telecamere del sistema di videosorveglianza presente negli spogliatoi dello stadio “San Francesco”, avrebbe potuto scatenare la reazione degli altri giocatori sia del Frosinone che della Nocerina, con gravi ricadute negative sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA