Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Pellezzano Servizi”. Lavoratori senza stipendio, De Angelis (CGIL) “Dove sono i soldi per la raccolta rifiuti?”

Scritto da Redazione il 5 ottobre 2013 in Evidenza,Valle Irno. Stampa articolo

foto-pellezzano-serviziPellezzano. Lavoratori senza stipendio da mesi ed istituzioni che non mantengono i patti.

La “Pellezzano Servizi” società municipalizzata che si occupa delle raccolta differenziata dei rifiuti non paga gli stipendi arretrati ai propri dipendenti.

Secondo quando denuncia il Segretario Provinciale della CGIL Funzione Pubblica di Salerno, Angelo De Angelis su 28 lavoratori, 24 sono in attesa di riscuotere 4 mesilità e 4 ne attendono ancora 5.

“Quella a cui stiamo assistendo è il venir meno dei patti siglati dall’amministrazione comunale con i sindacati, non c’è ragione – tuona il sindacalista – perché il sindaco Carmine Citro non disponga immediatamente i pagamenti così come stabilito in un precedente accordo”.

De Angelis fa notare come in realtà la situazione sia più intricata di quanto sembri.

“Di recente sono stati sbloccati dei fondi destinati proprio allo smaltimento dei rifiuti, fondi più che sufficienti per pagare gli arretrati ai lavoratori. Che fine hanno fatto queste risorse?”

Entro tre giorni la risposta da parte del sindaco.

“Attenderemo fino a martedì, se non non ci saranno risvolti positivi, giovedì ci riuniremo e decideremo sul da farsi, sicuramente ipotizziamo delle giornate di sciopero”.

Raggiunto al telefono il sindaco Citro, dopo aver ascoltato il motivo della nostra telefonata, riaggancia in maniera brusca, “Mi faccia il favore, sono ad un funerale!”.

Sullo sfondo il dramma di diverse decine di lavoratori cinquantenni e sessantenni,  con tutte le difficoltà di chi, alle ristrettezze del monoreddito deve aggiungere anche la beffa dei ritardi e l’arroganza del potere.

Raffaele de Chiara

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA