Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pronti per una nuova domenica di calcio. Ecco gli appuntamenti da non perdere

Scritto da Redazione il 5 ottobre 2013 in Evidenza. Stampa articolo

calcio_200Tornano gli appuntamenti della domenica calcistica. Per la Lega Pro, a Salerno i granata incontrano la squadra del L’Aquila; derby per la Nocerina in trasferta a Benevento e la Paganese se la giocherà sul campo del Frosinone. Nella serie D, scontro al vertice tra Savoia e Cavese, Agropoli, Battipagliese e Gelbison in trasferta a caccia di punti. Per l’Eccellenza, Pro Scafatese e Calpazio ospitano rispettivamente Sant’Antonio Abate e Virtus Scafatese.

SALERNITANA – L’AQUILA

“Per la Salernitana sarà una gara importante perché affronteremo una squadra forte, solida, che subisce poco e ha giocatori importanti. Noi però stiamo bene e confido nelle qualità dei miei ragazzi” così mister Sanderra nella conferenza stampa pre partita. La squadra scenderà in campo con  il 4-3-1-2, confermando così l’assetto vincente di Barletta. La partita, in programma domani alle 15 allo stadio ‘Arechi’ sarà diretta dal sig. Abisso di Palermo.

BENEVENTO – NOCERINA

Entusiasma il derby che verrà disputato domani alle 15 tra Benevento e Nocerina. La squadra di casa è data per favorita, ma non va sottovalutata la Nocerina di mister Fontana che di certo non vorrà starsene in disparte a guardare. Visti i precedenti non tanto positivi, per evitare la sospensione della partita o anche di dover giocare i prossimi derby a porte chiuse, è necessario che entrambe le tifoserie si limitino a vivere (ma questo vale anche per tutte le altre partite) una sana domenica sportiva, piuttosto che eccedere in atti di violenza o vandalismo.

FROSINONE – PAGANESE

Gli azzurrostellati, reduci dalla brutta sconfitta di Barletta in Coppa Italia, saranno nuovamente lontani dalle mura amiche. Per la trasferta di Frosinone è stato designato il signor Maurizio Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Tarcisio Villa della sezione di Rimini e Walter Coli della sezione di Bologna. Il Frosinone, a soli tre punti dalla vetta, non vorrà farsi scappare la ghiotta occasione di accorciare le distanze dalla capolista Pontedera, impegnata nella dura sfida con il Pisa. Dal canto suo, la Paganese dovrà cercare di imporre la propria presenza sul campo laziale.

POMIGLIANO – AGROPOLI

Giocherà in trasferta anche l’Agropoli sul campo dell’ultima in classifica del girone I della serie D. Il Pomigliano, dopo 5 giornate, è ancora a secco di punti, per questo non sarà una partita facile per la squadra cilentana, chiamata a fare del proprio meglio dopo le 3 reti incassate dal Savoia. Sarà Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta a dirigere la sfida tra il Pomigliano e l’Agropoli. Il direttore di gara pugliese è il figlio dell’ex arbitro Stefano Ayroldi, per 11 anni direttore di gara in serie A. Completano la terna Francesco Bruni di Brindisi e Paolo Laudato di Taranto.

NUOVA GIOIESE – BATTIPAGLIESE

La squadra di mister Squillante è ancora alla ricerca di una vittoria, dopo il pareggio della scorsa settimana contro il Licata. Ora sulla strada dei bianconeri c’è la Nuova Gioiese, squadra che finora non ha mai subito una sconfitta. La gara sarà diretta dal sig. Alessandro Meleleo di Casarano, assistito da: Sergio Balzarini (sezione di Enna) e Fabio Bontempo (sezione di Caltanissetta).

SAVOIA – CAVESE

Sfida al vertice per la Cavese impegnata in casa della capolista Savoia, ancora a punteggio pieno. Potrebbe essere questa l’occasione per la Cavese di fermare la corsa al primato del Savoia e di raggiungerla in vetta alla classifica. Si prospetta una sfida avvincente da seguire con grande interesse. Purtroppo, i tifosi metelliani dovranno seguire da casa la sfida visto il divieto di trasferta imposto alla tifoseria per motivi di sicurezza. L’arbitro della partita sarà Francesco Fourneau di Roma 1
con gli assistenti Sebastiano Affronti di Ostia Lido e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1.

ARS ET LABOR GROTTAGLIE – GELBISON

“Chiediamo scusa ai tifosi per la brutta prestazione di domenica scorsa e contemporaneamente ci diciamo pronti a ripartire facendo quadrato. L’esonero di mister Ferraro ci amareggia perchè sono state le nostre prestazioni a far sì che l’allenatore venisse esonerato. Ci assumiamo perciò quelle che sono le nostre colpe e faremo il massimo affinchè già a cominciare da Grottaglie si possa invertire il trend negativo”. Questo il pensiero comune dei giocatori del Gelbison che, guidati dal neo mister Erra, andranno in trasferta sul campo del Grottaglie. Designata la terna dell’incontro che sarà diretto dal signor Della Palma di Milano, coadiuvato dal signor Aurora di Molfetta e dal signor Valentini di Bari.

PRO SCAFATESE – SANT’ANTONIO ABATE

In programma domani alle 15.30 allo stadio ‘Comunale’ la gara tra Scafatese e Sant’Antonio Abate. A dirigerla sarà il sig. Andrea Maraniello di Paola, assistito da Simone Esposito La Rossa (Torre del Greco), Dario Raho (Ercolano). La Scafatese, che occupa il quarto posto nella classifica del girone B dell’Eccellenza, ha necessita di macinare punti contro il Sant’Antonio per rimanere in corsa per la promozione.

CALPAZIO – VIRTUS SCAFATESE

Il Calpazio ospita in casa la capolista del girone Virtus Scafatese. Gara non facile per i padroni di casa che dovranno contrastare la serie positiva di risultati degli avversari. L’incontro è  previsto per domani alle 15 presso lo stadio ‘T. Vaudano’ di Capaccio. La gara è affidata al sig. Gennaro Mazza di Torre Annunziata e agli assistenti Giovanni De Girolamo di Avellino e  Fabrizio Salvati di Avellino.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA