Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La nuova piazza di Mariconda sarà intitolata all’ex sindaco di Salerno Vincenzo Giordano. Guarda le foto

Scritto da Redazione il 7 ottobre 2013 in Attualità. Stampa articolo

La nuova piazza di Mariconda, all’altezza dell’incrocio tra via Pepe e via Russo, sarà intitolata a Vincenzo Giordano, sindaco di Salerno dal 1987 al 1993.

“Questa piazza che intitoleremo a Vincenzo Giordano è coerente con la figura di un militante politico e di un pubblico amministratore semplice e sempre a contatto con la gente nel quotidiano impegno per il miglioramento della vita della nostra comunità” ha dichiarato il Sindaco di Salerno e Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Vincenzo De Luca durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo arredo urbano, dei parcheggi e della pubblica illuminazione.

Il primo cittadino Giordano risiedeva proprio nelle vicinanze dell’attuale piazza e fu il primo a guidare un’amministrazione laica e di sinistra a Salerno. Fu egli stesso a gettare le prime basi di un’opera urbanistica pubblica atta a cambiare e modernizzare il volto della città (e anche causa di un arresto) che sarebbe poi stata portata avanti dall’attuale sindaco di Salerno.

“L’entrata in funzione della metropolitana”, ha dichiarato ancora De Luca, “aumenta ulteriormente la qualità di vita del quartiere e delle nuove abitazioni nonché il loro stesso valore immobiliare”.

E’ questo il passo conclusivo di un’opera di urbanizzazione, che si protrae ormai da qualche anno, e che deve la sua riuscita ad una buona sinergia tra gli investitori privati, che hanno realizzato gli appartamenti, e l’interesse collettivo, con la costruzione della piazza e dei parcheggi circostanti.

[nggallery id=269]

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA