Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cava de’ Tirreni. ‘La Versione di Marte’: gli scrittori raccontano il Meridione

Scritto da Redazione il 8 ottobre 2013 in Eventi. Stampa articolo

Logo-Mediateca-MARTE[1]Cava de’ Tirreni. Inizierà venerdì 11 ottobre, alle 19.30, la V edizione de ‘La Versione di Marte’, la rassegna letteraria organizzata dal Marte Mediateca di Cava de’ Tirreni. Saranno 7 gli scrittori che racconteranno le loro storie, con uno sguardo attento alla realtà sociale del Meridione immerso nel nuovo millennio, tra cui Antonia Dininno, Gianluca Merola, Franco Arminio, Luca Scornaienchi, Paolo Zardi, Emanuele Tirelli, Massimo Cacciapuoti.

Sette scrittori, sette storie, sette mondi da raccontare.

Durante le presentazioni verranno proiettate video-interviste di grandi autori e registi, spezzoni di film che ruotano intorno alle tematiche trattate dai libri presentati. Inoltre, un lettore fortunato tra il pubblico presente in sala potrà vincere un libro scelto dallo scrittore di turno. ‘La Versione di Marte 5.0’ ha voluto unire trasversali territori dell’editoria italiana, dalle piccole alle grandi case editrici, immaginando l’interazione con le realtà giovanili e pulsanti del territorio e la partecipazione di autori, editori, gruppi teatrali, giornalisti meridionali, linfa vitale di un Sud che vuole connettersi e disvelare le rizomatiche radici che gli appartengono. Ne verrà fuori un quadro approfondito della realtà sociale incistata nel Terzo millennio, storie di ultimi, di non-eroi, specchi di un meridione ‘commosso’ ma con gli occhi sempre vivi e curiosi, come quelli dei bambini che, nella silenziosa lettura della prima lettera dell’alfabeto, gustano la certezza di avere già iniziato a costruire davanti a sé orizzonti di ‘vita nuova’.

Venerdì 11 ottobre verrà presentato il libro ‘200 secondi’ di Antonia Dininno, della casa editrice ‘Ad est dell’equatore’. Interverranno la giornalista Piera Carlomagno, la docente di Letteratura italiana dell’Università di Salerno Rosa Giulio, e Pietro Balzano. Le letture verranno curate da Marcello Andria e Marianna Esposito. La scrittrice ha da poco vinto il primo ‘premio Iride Città di Cava de’Tirreni’, per la narrativa inedita.

Seguirà, venerdì 25 ottobre, la raccolta di racconti di Gianluca Merola, ‘Dio Taglia 60’; venerdì 29 novembre è la volta del libro ‘Geografia commossa dell’Italia interna’ di Franco Arminio. Venerdì 10 gennaio 2014, tocca a ‘Volevo diventare Picasso, Diario di un artista (precario) del sud’ di Luca Scornaienchi, mentre venerdì 28 febbraio ci sarà la presentazione del libro ‘Il giorno che diventammo umani’ di Paolo Zardi, anteprima al Sud Italia. Chiuderanno venerdì 14 marzo il libro ‘Pedro Felipe’ di Emanuele Tirelli e venerdì 9 maggio  il nuovo romanzo dello sceneggiatore Massimo Cacciapuoti. Autore della sceneggiatura del film cult ‘Pater Familias’, Cacciapuoti presenterà il suo ultimo libro al MARTE, in pubblicazione nel 2014.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA