Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Psoriasi: a rischio anche reni e fegato

Scritto da Redazione il 17 ottobre 2013 in Medicina. Stampa articolo

university of pennsylvaniaDopo gli studi che hanno permesso di scoprire la relazione fra psoriasi (malattie infiammatoria cronica della pelle) e malattie metaboliche e cardiache è la volta del fegato e dei reni, infatti da nuove e recenti ricerche è stato attestato che avere forme di livello moderato o grave di psoriasi raddoppia il rischio di incorrere in patologie croniche del fegato e, nelle forme più gravi, anche il rischio di soffrire di insufficienza renale è fino a quattro volte più elevato.

Ciò è quanto hanno scoperto i dermatologi della Pennsylvania university, Filadelfia, che sul British medical journal, hanno invitato medici e pazienti ad un maggiore monitoraggio della salute del fegato e dei reni in chi ha oltre il 3% della superficie corporea colpita da psoriasi. Gli specialisti hanno controllato l’incidenza delle patologie a carico del fegato in oltre 143.000 pazienti affetti da psoriasi di tipo medio e grave dai 18 ai 90 anni di età, confrontandoli con un gruppo di controllo di circa 700.000 soggetti di pari età ma senza psoriasi.

Inoltre il rischio di malattie croniche nel fegato aumenta con l’aumentare dell’età e nei pazienti fra i 40 e i 50 anni è stato riscontrato 1 caso di malattie croniche del fegato ogni 134 malati all’anno, mentre fra i 50 e i 60 anni di età abbiamo riscontrato 1 caso ogni 62 pazienti all’anno. Il rischio non è stato invece evidenziato in chi ha la psoriasi in forma lieve o se la malattia ricopre il 2% della superficie corporea.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA