Istat. In calo l’indebitamento delle PA: -0,8%

Istat. In calo l’indebitamento delle PA: -0,8%

istatAbbassamento dell’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche relative all’anno 2012. Sono dati confortanti quelli diffusi dall’Istat.

Secondo l’istituto di statistica nel 2012 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-46.974 milioni di euro) è stato pari al 3% del Pil, in diminuzione rispetto al 3,8% del 2011 (-60.622 milioni di euro). Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi) è risultato positivo e pari al 2,5%, in miglioramento di 1,4 punti percentuali rispetto al 2011.

La spesa per interessi nella versione PDE, che considera l’impatto delle operazioni di swap, è stata pari al 5,5% del Pil, in aumento di 0,5 punti percentuali rispetto al 2011.

I dati del debito delle Amministrazioni Pubbliche per gli anni 2009-2012 sono quelli pubblicati dalla Banca d’Italia.

Comments are closed.