Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Castel San Giorgio arriva l’App per la raccolta differenziata

Scritto da Redazione il 22 ottobre 2013 in Agro Nocerino. Stampa articolo

salvatiCastel San Giorgio. Il sindaco Franco Longanella e l’assessore all’Ambiente Michele Salvati, danno il benvenuto al “Dizionario dei Rifiuti-My Sir“, applicazione per smartphone e personal computer che permetterà ai cittadine interessati di ottenere in tempo reale suggerimenti e informazioni utili per effettuare una corretta raccolta differenziata secondo le disposizioni fornite dall’Amministrazione Comunale.

MySIR è una Web-App nata per rispondere da un lato alle crescenti domande dei cittadini sulle modalità di raccolta differenziata adottate dal proprio Comune e dall’altro per permettere alle Amministrazioni Comunali di fornire informazioni dettagliate sulle modalità di raccolta differenziata: il calendario dei conferimenti con orario e modalità, il dizionario della raccolta, il sistema di fotosegnalazione, la prenotazione del ritiro ingombranti. Accedendo a MySIR, chiunque può scegliere il Comune di interesse attraverso il GPS o l’interfaccia manuale, al fine di ricercare l’oggetto da buttare consultando un dizionario di oltre 600 voci (ricercabili con il sistema di autocompletamento) che fornisce indicazioni su come conferire un determinato materiale.

L’applicazione della differenziata è stata realizzata anche per rendere i cittadini delle “sentinelle ambientali”, perché si potranno segnalare anomalie e/o comportamenti scorretti attraverso l’utilizzo del sistema di fotosegnalazione georeferenziato. Tramite la funzione “Dizionario”, i cittadini  di Castel San Giorgio potranno ricercare, proprio come un motore di ricerca, il giusto conferimento di un particolare rifiuto, fugando tutti i dubbi legati alla raccolta differenziata e avendo a portata di mano le informazioni necessarie sulle modalità di raccolta in città.

«Si tratta di un importante passo avanti per un ulteriore potenziamento della raccolta differenziata cittadina – ha dichiarato Salvati – che ha già raggiunto altissimi livelli negli ultimi anni. Con l’applicazione “MySir”, progetto seguito minuziosamente tra gli altri dal geometra Gerardo Minichini, puntiamo a coinvolgere anche gli utenti più giovani, e rappresenta quindi un investimento per il futuro. L’attivazione di questo nuovo strumento gratuito dimostra che l’Amministrazione Longanella è sempre attenta a fornire servizi ai cittadini che meritano una particolare attenzione per il loro determinante contributo nella raccolta differenziata».

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA