Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

‘Bacco, Tabacco e Cerere’, a Pontecagnano il recupero degli ex tabacchifici

Scritto da Redazione il 22 ottobre 2013 in Manifestazioni. Stampa articolo

tabacchifici-animatiPontecagnano. Venerdì 25 e sabato 26 ottobre si terranno, nel tabacchificio Centola di Pontecagnano, gli ultimi due appuntamenti della manifestazione culturale ‘Bacco Tabacco e Cerere‘.

L’evento fa parte del progetto ‘Tabacchifici Animati’, ideato dall’Associazione PROp.o.CITY con i circoli Legambiente ed Aut Aut di Battipaglia, cofinanziato con contributo regionale e realizzato con  la collaborazione dell’Associazione Daltrocanto e dell’Associazione Brucaliffo attraverso il progetto Bimbi in Fabula.

Il progetto ‘Tabacchifici Animati’ è nato come strumento di supporto ad una campagna di sensibilizzazione sul tema del recupero e della rifunzionalizzazione degli ex tabacchifici della Piana del Sele, portata avanti con impegno da più di un anno dall’Assocazione PROp.o.CITY  attraverso cicli di incontri istituzionali e laboratori patrocinati e con la partecipazione delle Istituzioni locali, in particolare dalle rappresentanze del Comune di Battipaglia, di Capaccio, di Eboli e di Pontecagnano, dagli organi locali e regionali della Soprintendenza Architettonica ed Archeologica e da rappresentanti del mondo accademico provenienti dalle facoltà di Architettura, Ingegneria ed Economia degli Atenei di Salerno, Aversa e Napoli, con la partecipazione ed il supporto di organismi quali l’ordine degli Architetti di Salerno e l’ Ance Salerno.

Di seguito il programma delle due giornate del 25 e 26 ottobre:

ore 18/24: MOSTRE ‘I tabacchifici della Piana del Sele: una rete produttiva
dismessa che collega identità separate in un’unica matrice culturale – produttiva’, a cura di PROp.o.CITY; “Primo e Secondo Scatto”, concorso fotografico sul tema arte/cibo; “Work in progess sui Tabacchifici della Piana del Sele”, laboratori delle Università degli Studi di Salerno e della 2ª Università di Napoli;

– ore 18/20: Convegno, ‘Gli ex tabacchifici della Piana del Sele: una rete di nuovi indirizzi della green-economy’;

– ore 19/21: ‘La dieta mediterranea … e altro’, incontro con il nutrizionista Dott. Luca Giorleo;

-ore 20/22: degustazione a base di prodotti tipici a cura dello chef Salim Mokiyes;

– ore 21.30: fumettista in azione, Salvatore Parola (docente della Scuola di Fumetto COMIX ARS) disegnerà al momento una tavola in formato maxi;

– ore 22/24: concerto di musica folk con Pozzo di San Patrizio e Hybrida.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA