Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arriva ‘Infopoint’: un aiuto per i consumatori campani

Scritto da Redazione il 23 ottobre 2013 in Consumatori. Stampa articolo

napoli-palazzo-della-regione-campaniaNapoli. “Per la prima volta in Campania tutti i fondi messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico a favore dei consumatori, circa un milione di euro, saranno impegnati per il bando rivolto alle associazioni, per la realizzazione di interventi mirati al miglioramento dell’assistenza e dell’informazione dei consumatori e degli utenti.”

Così l’assessore alle Attività produttive della Regione Campania Fulvio Martusciello commenta la delibera con cui la Giunta Caldoro ha dato il via libera al programma “Infopoint Regionale Campania” a favore dei consumatori e degli utenti per l’esercizio dei loro diritti nell’ambito dei servizi pubblici.

Per la realizzazione della misura, il Ministero dello Sviluppo Economico assegna alla Campania fondi pari a 927.455 euro.

 “Il programma Infopoint Regionale Campania – continua Martusciello – mira a rendere i consumatori maggiormente consapevoli dei propri diritti in ogni settore, dai trasporti pubblici, alle assicurazioni, fino a sanità, telecomunicazioni, credito al consumo. A tale scopo, attiveremo su tutto il territorio regionale 160 nuovi punti informativi presso le associazioni dei consumatori.  I fondi stanziati saranno oggetto di un bando pubblico per l’acquisizione della manifestazione di interesse per la realizzazione degli interventi del programma: puntiamo ad agire in sinergia con le associazioni dei consumatori, sulla base di un canale di dialogo già ben avviato”.

“Confermiamo in questo modo la volontà più volte espressa della Giunta di essere al fianco dei consumatori mettendoli al centro delle politiche regionali.

Utenti e consumatori – conclude Martusciello – più informati su sicurezza e qualità dei prodotti, politiche tariffarie e normative contribuiranno a rendere più competitivo il nostro sistema produttivo”.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA