Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Al teatro Ghirelli di Salerno va in scena ‘Natale in casa Cupiello’ con Fausto Russo Alesi

Scritto da Redazione il 23 ottobre 2013 in Teatro. Stampa articolo

Senza-titolo-1Salerno. Da giovedì 24 ottobre, dalle ore 21.00 e in replica fino a domenica 27, Fausto Russo Alesi aprirà il sipario del Teatro Antonio Ghirelli di Salerno con la nota commedia “Natale in Casa Cupiello” in una trasposizione del tutto particolare.

Presentata dal Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, l’opera principe, e comunque, tra le più note di Eduardo De Filippo, conosce oggi un adattamento del tutto singolare, impegnativo e al limite dell’assurdo.

In un modo del tutto singolare sarà l’attore Fausto Russo a dar voce a tutti i personaggi di questa famosissima commedia, ironica e amara, in cui tutti sono capaci di parlarsi apertamente e vivono, nonostante l’ombrello familiare, nella più totale solitudine.

Fausto Russo Alesi interpreta Luca e Concetta Cupiello, i due figli Ninuccia e Tommasino, lo zio Pasqualino, Nicolino marito di Ninuccia, Vittorio amante di Ninuccia, il portiere Don Raffaele e il medico che nell’ultimo atto visita Luca in fin di vita: un pullulare di solitudini che, pur vivendo a stretto contatto, non riescono a dialogare e si esibiscono in dolorosi ed esacerbati monologhi quasi monadi di leibniziana memoria.

Di grande attualità il tema dell’incomunicabilità, che ha attraversato dolorosamente il secolo scorso, diventando protagonista di tutti gli aspetti della cultura che riguarda l’incontro/scontro generazionale, e potenzia la rete d’incomprensioni, gelosie, ambiguità, trasgressioni che creano un mondo finto in cui la verità non traspare.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA