Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mercato San Severino. Parte la campagna ‘Raccolta differenziata: dobbiamo raggiungere la meta’

Scritto da Redazione il 23 ottobre 2013 in Valle Irno. Stampa articolo

raccolta-differenziataMercato San Severino. Il Comune e la società Sanseverino Ambiente S.r.l., con il contributo di Tetra Pak Italia, azienda da sempre impegnata nello sviluppo sostenibile, nella valorizzazione delle risorse e nel supporto all’estensione della raccolta differenziata e riciclo dei contenitori Tetra Pak sul territorio nazionale, hanno presentato la campagna di rafforzamento della raccolta differenziata nel territorio comunale.

“La campagna – dice il primo cittadino Giovanni Romano – è tesa a migliorare l’efficienza nella gestione dell’organizzazione  del conferimento e della raccolta dei rifiuti.” “Siamo orgogliosi di poter vantare una percentuale alta di raccolta differenziata, che si attesta intorno al 65% ed il prossimo obiettivo deve essere quello del 70% – dichiara Eduardo Caliano, Assessore alla Gestione del Patrimonio e Riqualificazione dei Centri abitati e del Territorio – frutto prima di tutto dell’introduzione della raccolta porta a porta sul territorio a partire dal 2001 e dell’impegno di tutta la popolazione a cui va il merito”.

“Poche regole – prosegue Caliano – per differenziare di più e pagare di meno. Per affrontare le criticità, assicurare l’efficace pulizia della nostra Città e scongiurare aumenti del costo del servizio, che si tradurrebbero in inevitabili aumenti della bolletta, è assolutamente indispensabile seguire una serie di poche ed elementari principi: superare sempre di più e meglio i rifiuti in casa sollecitando chi non si impegna a farlo; rispettare orari e giorni di smaltimento; usare i sacchetti biodegradabili per la frazione organica; non si devono abbandonare rifiuti per strada e per i rifiuti ingombranti rivolgersi al personale de La Tenda oppure consegnarli personalmente ai due Centri per l’Ambiente, situati l’uno a Costa, in via San Lorenzo, l’altro a Curteri”.

“Risultati che Mercato S. Severino intende migliorare ulteriormente” – aggiunge Romano – anche sviluppando le azioni legate al riuso e al riciclo dei materiali, puntando sulla qualità. Sono state avviate importanti iniziative legate alle attività di controllo e monitoraggio al fine di sensibilizzare ad una continua crescita della raccolta differenziata”.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA