Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Università degli Studi di Salerno: cambio al vertice. Tommasetti indossa la toga di rettore

Scritto da Redazione il 24 ottobre 2013 in Attualità. Stampa articolo

tommasetti_togaFisciano. Ieri pomeriggio, durante la cerimonia di premiazione degli atleti vincitori dei Campionati Nazionali Universitari 2013, prevista alle ore 17.30, una folla gremita ha assistito, nell’aula magna ‘V Buonocore’ del campus di Fisciano, al passaggio di consegne tra il Magnifico rettore dell’Università degli Studi di Salerno Raimondo Pasquino e il rettore eletto Aurelio Tommasetti. L’incarico di Aurelio Tommasetti sarà effettivo dal 1° novembre.

La cerimonia ha visto la partecipazione anche del presidente del Coni Giovanni Malagò, il quale ha annunciato la celebrazione a Salerno dei Campionati Nazionali Universitari del 2015, del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, degli assessori regionali Caterina Miraglia ed Edoardo Cosenza, del membro della giunta nazionale del Coni Nello Talento e del presidente del Cus Salerno Lorenzo Lentini.

Un commosso Raimondo Pasquino ha augurato buon lavoro al suo successore: “In questa fase di passaggio stiamo già lavorando insieme e ho potuto apprezzare le sue capacità, farà progredire sempre più il nostro ateneo”.

A margine della cerimonia, il Segretario provinciale della Cisl di Salerno, Pasquale Passamano, ha dichiarato: “Un ringraziamento al Rettore uscente Raimondo Pasquino ed un augurio di buon lavoro al Rettore eletto, Aurelio Tommasetti. A Raimondo Pasquino va il riconoscimento per aver aumentato il rating dell’ateneo salernitano il quale, oggi, si pone all’attenzione del mondo accademico nazionale: a condividere il suo impegno i tantissimi lavoratori dell’Università degli Studi di Salerno che, ben oltre i compiti ed i doveri contrattuali, hanno sempre sposato la causa di una crescita dell’Ateneo come in occasione dell’apertura al pubblico della Biblioteca Scientifica, circostanza resa possibile dalla disponibilità del personale universitario. Il lavoro oscuro ma fondamentale di queste persone ha consentito di tagliare traguardi importantissimi”.

“Con il nuovo Rettore Tommasetti”, ha continuato Passamano, “la Cisl intende intraprendere, immediatamente, un percorso condiviso, nell’ambito di un rispetto reciproco. La Cisl, inoltre, confida nell’operato del professore Aurelio Tommasetti accanto al quale, nel corso della fase di ballottaggio della campagna elettorale, si è schierata in maniera limpida ed aperta, condividendone i progetti ed i programmi che vanno nella direzione della crescita dell’ateneo salernitano”.

“Siamo certi”, ha concluso il Segretario provinciale della Cisl, “che il Rettore Tommasetti saprà ascoltare le istanze provenienti dal mondo sindacale, riconoscendo alle stesse un’importanza di un ruolo e di un contenuto di fatti”.

Foto da www.unisa.it

[nggallery id=296]

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA