Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salario accessorio al Comune di Nocera Superiore, la CISL diserta l’incontro

Scritto da Redazione il 24 ottobre 2013 in Agro Nocerino. Stampa articolo

bartiromo_cislNocera Superiore. “I rappresentanti dell’ Amministrazione Comunale di Nocera Superiore hanno dimostrato di voler discutere e collaborare solo con quelle organizzazioni sindacali che aderiscono alle loro irricevibili proposte, lasciando, invece, a margine delle trattativa la Cisl Fp che aveva posto, come questione principale la discussione inerente  il  miglioramento degli standard qualitativi e l’innalzamento dei livelli nei servizi da fornire ai cittadini.” E’ quanto dichiara il coordinatore dell’Agro, Gioacchino Bartiromo.

“La Cisl”, prosegue Bartiromo, “ha preferito disertare la riunione convocata dall’Amministrazione Comunale di Nocera Superiore, in quanto all’ordine del giorno non vi erano le tematiche ritenute fondamentali dalla nostra Organizzazione sindacale, a cominciare da una seria discussione sul salario accessorio 2013.

La Cisl inoltre attende l’esito del ricorso presentato presso il Tribunale del Lavoro di Nocera Inferiore contro i provvedimenti adottati dai Dirigenti del Comune di Nocera Superiore, tesi ad ottenere  ‘la restituzione delle somme che illegittimamente il comune sta trattenendo sulla busta paga dei lavoratori’. L’udienza è stata fissata il 13 dicembre. In ogni caso, è opportuno evidenziare che la recente bozza sul nuovo orario di lavoro, consegnata dall’Amministrazione ai sindacati, non tiene conto delle modifiche e correzioni già concordate nelle precedenti riunioni, venendo meno, quindi, ad impegni assunti in sede di delegazione trattante. Inoltre, rileva che l’approvazione del Regolamento, così come è stato proposto, determinerebbe, come più volte rappresentato, un disservizio nella raccolta dei rifiuti e una ulteriore riduzione di salario accessorio dei lavoratori ai quali, nonostante le prestazioni effettuate, non è stato corrisposto la produttività dall’anno 2011.

E’ necessario, quindi, che l’amministrazione comunale di Nocera Superiore proceda, in tempi rapidi, a convocare una nuova riunione con tutte le Organizzazioni Sindacali ponendo come primo argomento all’ordine del giorno la costituzione e ripartizione del salario accessorio 2013.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA