Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Cava de’ Tirreni. Per il MoroInJazz la musica dei “The golden Circle”

Scritto da Redazione il 24 ottobre 2013 in Eventi. Stampa articolo

TheGoldenCircle_2Cava de’Tirreni. Sono i due grandissimi interpreti del jazz italiano e internazionale Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani gli ospiti di venerdì 25 ottobre di MoroInJazz, la rassegna musicale jazz del Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa), che si avvale della direzione artistica di Gaetano Lambiase .Un omaggio alla musica di Ornette Coleman, il jazzista texano che dal 1960 indicò la via all’ultimo grande rivolgimento stilistico nella storia del jazz.
Nel 1965 al Golden Circle, locale jazz di Stoccolma, Ornette Coleman – dopo una lunga assenza dalle scene – registra un doppio album live dalle sonorità e timbriche innovative dove si cimentò per la prima volta nell’utilizzo del violino e della tromba, oltre al suo strumento.

Traendo spunto da questo lavoro, che ha riscosso, all’epoca, notevole successo, i quattro importanti jazzisti italiani, Rosario Giuliani al sax alto, Fabrizio Bosso alla tromba Enzo Pietropaoli al contrabbasso, Marcello Di Leonardo alla batteria hanno realizzato il progetto “The golden Circle”.

I quattro musicisti formano un cerchio d’oro immaginario, dove racchiudono le loro esperienze, abbandonano per una volta i panni di leader e costituendo una band nella quale fanno confluire tutta la loro grandezza di interpreti e compositori.
Non si tratta solo di un tributo ad Ornette Coleman ed alla sua musica, ancora oggi inaspettatamente “moderna” dopo 50 anni, ma più un pretesto per provare ad avvicinarsi a quello che Coleman chiamava “The New Thing”.

A rileggere brani immortali come “Lonely woman”, “Congeniality”, “Ramblin’”, “Peace”, “Invisibile” e “Blues Connotation” venerdì 25 ottobre a partire dalle ore 22.00 sul palcoscenico del locale del Borgo Scacciaventi sarà la formazione del contraltista Rosario Giuliani con il trombettista Fabrizio Bosso, affiancati da Enzo Pietropaoli al contrabbasso e Marcello Di Leonardo alla batteria che hanno arricchito il loro disco “The Golden Circle” (Jando Music) con tre brani originali composti per l’occasione.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA