Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pallavolo. La Royal Salerno torna alla vittoria, le rosablu vincenti in 3 set

Scritto da Redazione il 28 ottobre 2013 in Pallavolo. Stampa articolo

royal  salernoSalerno. La Royal Salerno rialza immediatamente la testa dopo la sconfitta casalinga rimediata la scorsa settimana in casa contro l’Ottavima, che si impose al tie break al Severi di Salerno. Le ragazze del patron Pino D’Andrea si sono rifatte andando a vincere sul campo dell’Ancis Villaricca 1991.

Il sestetto di mister Peduto ha vinto in tre set (0-3) in un match a senso unico, in cui le diavolette rosa hanno accusato un leggero passaggio a vuoto solo nel secondo set. Ma capitan Labano e compagne, che nel primo periodo si erano imposte per 10-25, sono riuscite a ritrovarsi e a vincere il parziale in rimonta (24-26). Senza storia il terzo set, che le rosablu si sono aggiudicate per 14-25. Il tecnico del team salernitano, orfano di Serban, De Rosa e Caggiano, ha ricevuto buone risposte dal suo gruppo. Tutte le atlete si sono ben disimpegnate sia in attacco che nei fondamentali difensivi e c’è chi ha giocato anche se non al top della forma, stringendo i denti, come il libero Truono in campo nonostante un problema ad un piede.

Era una partita importante – ha dichiarato a fine partita mister Peduto -, dopo la sconfitta della scorsa settimana avevo chiesto alle ragazze una reazione e l’ho vista in campo. Si sono aiutate a vicenda, hanno attaccato con decisione, hanno difeso in maniera ordinata. Lo stop con l’Ottavima, insomma, è già alle spalle e non ha lasciato scorie. Ora speriamo che la buona stella possa schierarsi dalla nostra parte, così da permetterci di recuperare le atlete indisponibili e di non dover fare i conti con altri infortuni”.

Domenica prossima la Royal Salerno tornerà a giocare in casa: alla palestra “Paolo Masullo” del Liceo Severi le diavolette rosa riceveranno la visita della Partenope Napoli. Il match inizierà alle ore 18.30.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA