Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Continua la tradizione con ‘La notte dello Scorzamauriello’

Scritto da Redazione il 29 ottobre 2013 in Manifestazioni. Stampa articolo

scorzamaurielloEboli. Come ogni anno, anche il 2013 vedrà svolgersi nel Centro storico di Eboli La notte dello scorzamauriello: una tradizione popolare che intende opporsi alla festa di Halloween.

Ad Eboli è prassi, ormai, rivivere nella notte del 31 ottobre l’usanza di una tradizione orale che si estende da Napoli a Potenza. La novità dell’anno risiede nell’iniziativa degli organizzatori ‘Tavole del Borgo’ di affidare la direzione artistica all’azienda cinematografica Raiworld Production.

L’evento avrà inizio alle 15:30, presso piazza della Repubblica, con la cucina di ‘Maria Longa’ a cura dell’associazione Puro Gusto, che inizierà il pubblico alla cultura dello Scorzamauriello, e alla riscoperta dei sapori della zucca.

Si proseguirà, nel Centro Storico –  nel Complesso Monumentale di San Francesco – con una mostra permanente a cura della pro Loco ‘Don Donato Paesano’, un percorso ludico-didattico presso la biblioteca comunale ‘Simone Augelluzzi’ di Bimbi in fabula e l’intrattenimento di Oasi Animazione, che porterà in scena il “deforme gnometto” per giocare ed imparare.

Dalle ore 18, presso il Covo dello Scorzamauriello, il Gruppo Archeologico Ebolitano, inoltre, condurrà i visitatori alla riscoperta del borgo antico.

Si continua, alle 19:30, con l’ aperitivo e il folklore in strada, al bar Rifrullo e bar Fortuna, e il dj set del bar Amarcord.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA