Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Maiori. Sequestrati 400 ricci di mare, fermati due uomini

Scritto da Redazione il 30 ottobre 2013 in Cronaca. Stampa articolo

IMGP0112Maiori.  I militari della Capitaneria di Porto  di Salerno hanno scoperto una pesca illegale di ricci di mare.

L’attività illecita avveniva nelle acque antistanti  la località Erchie del Comune di Maiori ad opera di due diportisti. I due uomini si immergevano con l’ausilio di bombole lungo il costone roccioso e pescavano ricci per poi rivenderli presso i ristoranti pugliesi. Il trasporto avveniva con un auto usata appositamente per questa attività.

IMGP0124I due diportisti, originari della provincia di Bari, sono stati colti mentre erano intenti a pescare e con circa 400 ricci detenuti all’interno di una cesta.

I ricci sequestrati sono stati rimessi in mare.  I pescatori sono stati multati con una sanzione di 5000 euro e sono state sequestrate le bombole d’ossigeno vietate ai subacquei non professionisti.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA