Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Baronissi. Ritrovato dai Vigili del Fuoco in un dirupo l’anziano malato di Alzheimer disperso da 24 ore

Scritto da Redazione il 31 ottobre 2013 in Evidenza,Valle Irno. Stampa articolo

ricercheBaronissi. È stato ritrovato sano e salvo, Graziano De Luca, il 65enne di Sava scomparso nella giornata di ieri da casa. L’uomo, affetto da Alzheimer, era finito in una scarpata profonda circa trenta metri dopo essersi avventurato lungo una delle stradine sterrate che portano al monte Stella, a ridosso della frazione Fusara. Per l’anziano, trasportato all’ospedale San Leonardo in eliambulanza, solo una contusione alla testa ed una frattura alla gamba.

ritrovamento

A ritrovarlo, dopo 24 ore di ricerche, gli uomini della Polizia municipale, del nucleo comunale di Protezione Civile insieme al gruppo cinofilo dei Vigili del Fuoco ed ai volontari dell’associazione “Il Punto” che hanno fornito assistenza sanitaria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si sarebbe allontanato da casa per la solita passeggiata quotidiana. Ma già nella mattinata di ieri, diversi cittadini avevano segnalato la sua presenza nella parte alta di Baronissi, la frazione pedemontana Fusara. De Luca si sarebbe inoltrato lungo una delle tante stradine sterrate che portano al monte Stella, ma proprio durante la salita, è scivolato in un dirupo dov’è rimasto per tutta la notte.
ritrovamento-2“Ringrazio tutti per l’impegno speso per le attività di ricerca – dichiara il sindaco Giovanni Moscatiello – anche i cittadini di Fusara, che conoscono molto bene la zona montana: ognuno ha dato il suo contributo battendo palmo a palmo anche a notte fonda l’area individuata”.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA