Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’Olympic Salerno juniores non va oltre il pareggio con la Rocchese

Scritto da Redazione il 26 novembre 2013 in Calcio. Stampa articolo

juniores olympic salernoSalerno. Nel 7° turno del campionato di Attività Mista – Girone L, la formazione juniores dell’Olympic Salerno non riesce ad andare oltre l’1-1 casalingo contro la Rocchese. Dopo cinque vittorie ed una sconfitta nei primi sei turni, si tratta del primo pareggio stagionale per la squadra allenata da Fiorenzo Sica. Il solito Altimari non basta a regalare il successo ai delfini, che si fanno raggiungere nonostante la superiorità numerica. La beffa arriva a 7’ dalla fine, quando un tiro-cross dalla trequarti sorprende Bassi e si infila in rete. Il mezzo passo falso costa il primo posto in classifica in favore della Temeraria San Mango, che guida ora la graduatoria con 17 punti.

Il match comincia a ritmi piuttosto blandi, complice anche una direzione di gara troppo fiscale che contribuisce a spezzare oltremodo il gioco. La prima occasione arriva soltanto al 20’ quando Sersante, dall’interno dell’area, lascia partire un diagonale che non trova però lo specchio della porta. Al 27’ la risposta della Rocchese: tiro da fuori di Citro col pallone che si stampa sulla traversa. Gli ospiti insistono e ci vuole un grande Bassi per respingere, qualche minuto dopo, la conclusione di Vitolo. Al 35’ l’episodio che piega le gambe ai ragazzi di Raspantini: grande ingenuità di Criscuolo che rientra in campo senza il permesso dell’arbitro. Per il numero 9 ospite, già ammonito in precedenza, arriva inevitabile il secondo cartellino giallo. Rocchese in dieci uomini. L’Olympic prova ad approfittare subito della superiorità numerica: percussione sulla destra di De Caro che mette al centro un pallone invitante su cui si avventa Brancaccio, il cui colpo di testa finisce però di poco fuori.

Nella seconda frazione di gioco, i biancorossi entrano in campo determinati a trovare il successo. Decisione che viene premiata al 15’: conclusione dal limite del solito Altimari col pallone che scende imparabilmente alle spalle del portiere ospite. È il gol dell’1-0 per l’Olympic Salerno. Trovato il vantaggio, i padroni di casa si limitano a controllare il gioco. Al 65’ i ragazzi di Sica avrebbero l’occasione di chiude il match: slalom di Aprea che entra in area e serve Siani, il quale gira però malamente a lato da posizione più che favorevole. All’83’ arriva il gol del pareggio degli ospiti: tiro-cross dalla trequarti che sorprende il portiere Bassi e va ad insaccarsi imparabilmente in rete. È la rete dell’1-1 definitivo.

Il finale è incandescente, con due espulsioni tra le fila della Rocchese: Lepore prima e un dirigente poi, vengono allontanati dal direttore di gara. Sul filo di lana l’Olympic avrebbe l’occasione di riportarsi in vantaggio, il destro di Mastantuoni è però impreciso e termina alto sulla traversa. Al triplice fischio, espulso un altro giocatore della Rocchese, il numero 17 Rossi.

 

OLYMPIC SALERNO

Bassi, De Caro, Genovese, Picariello (dal 67′ Lambiase), Saviello (dal 77′ Mastantuoni), Donnarumma, Minutolo, Sersante (dal 60′ Aprea), Brancaccio (dal 63′ Oliva), Altimari, Siani (dall’88′ Mazzoni)

A disposizione: Martucci Ciardiello

All. Fiorenzo Sica.

 

ROCCHESE

Grimaldi, Madonna Giarletta, Nocera, Perna, Fiume, Cerrato, Citro, Criscuolo, Sessa, Vitolo

A disposizione: Rescigno, Lambiase, Di Salvatore, Fattoruso, Lepore, Rossi, Salvati

Allenatore: Roberto Raspantini

 

MARCATORI: 60’ Altimari (OS), 83’ n/d (R)

AMMONITI: Brancaccio (OS), Genovese (OS), Picariello (OS), Criscuolo (R)

ESPULSI: Criscuolo (R)

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA