Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pallanuoto. La Rari Nantes Arechi vince il torneo a Roma

Scritto da Redazione il 26 novembre 2013 in Altri Sport. Stampa articolo

Mutariello-Arechi SalernoSalerno. Salerno si mette ancora in mostra nel campo degli sport acquatici. Con un ‘ottima prova di pallanuoto l’Arechi Under 11 del presidente De Rosa esce vincitrice del Torneo nazionale “Pallanuotando con Hippo” . Soddisfatto coach Luongo.

Il lavoro ripaga sempre. E i ragazzini della Rari Nantes Arechi Salerno allenati da mister Tonino Luongo non hanno avuto problemi nel confronto con oltre cento atleti nel Torneo Acquagol “Pallanuotando con Hippo”, che si è svolto domenica 24 novembre 2013 a Roma. 25 partite, 123 atleti, 257 gol segnati, 1 milione di bracciate sono i numeri che descrivono lo spettacolo di questa grande manifestazione riservata agli Under 11.

Il torneo organizzato dall’Akrosport Roma, si è svolto al Centro Sportivo Babel di Roma e ha visto la partecipazione di sodalizi illustri tra i quali: la Rari Nantes Arechi  INVICTI Salerno di Tonino Luongo,  il Pescara Pallanuoto del campione Olimpico Marco D’Altrui,  il Latina Pallanuoto con le sue 3 squadre (Aquilotti, Lupetti, Orsetti),  il Blu 3000,  gli Atleti x Caso Lariano,  l’Alma nuoto,  lo Zero 9  ed infine le due squadre di casa dell’Akrosport Roma dei tecnici Baronciani, Sergi e Faraglia.

L’Arechi INVICTI ha dominato il torneo battendo in finale il Pescara per 8-0, ma i veri trionfatori sono stati i ragazzi che davanti ad un foltissimo pubblico di oltre 300 persone, hanno giocato, vinto e perso mettendoci tutta la grinta e l’impegno di cui sono capaci, con fair play, così come gli è stato sempre insegnato. Salerno torna a casa con un doppi premio , visto che come miglior giocatore del torneo è stato designato l’ arechino Domenico Mutariello.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA