Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Ai ‘Venerdì della Scrittura’ protagonista il giallo di Piera Carlomagno

Scritto da Redazione il 28 novembre 2013 in Spettacoli. Stampa articolo

le notti della macumbaSalerno. Chi ha ucciso il bel sassofonista biondo mentre suonava di notte sulla spiaggia al chiaro di luna, se chi ha già scontato una pena di 13 anni per quel delitto passionale dice di essere innocente? E’ ciò che gli spettatori si chiederanno quando sederanno sulle poltrone del Teatro del Giullare di Salerno, in via Matteo Incagliati 2, venerdì 29 novembre alle 20.30, per il secondo appuntamento dei Venerdì della Scrittura, con il giallo “Le notti della macumba” di Piera Carlomagno.

Gli attori della Compagnia del Giullare, con un reading accompagnato da interventi musicali creeranno l’atmosfera descritta nelle pagine del libro, conducendo gli spettatori in un viaggio emozionante all’interno del romanzo.

Il romanzo giallo della giornalista salernitana Piera Carlomagno, finalista al Premio Tedeschi 2011 bandito da “Il Giallo Mondadori” per il miglior romanzo giallo italiano inedito, è pubblicato dalla casa editrice CentoAutori, ed è liberamente tratto da un fatto di cronaca accaduto a Salerno negli anni Ottanta.

Ambientato tra i corridoi del tribunale di Salerno e il centro storico di Napoli, con delle brevi incursioni nella sede della polizia scientifica di Roma, in una pensione di Torre Annunziata e alla processione di Santa Margherita ad Albori, “Le notti della macumba” è un poliziesco, una detective story, tutta incentrata sull’indagine che, svolta attraverso testimonianze e collegamenti, così come si faceva una volta, porterà alla soluzione di un mistero che era ormai destinato a rimanere sepolto e dimenticato.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA