Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pagani. Oggi l’inaugurazione dell Comitato ‘Restiamo uniti – Pagani per Renzi’

Scritto da Redazione il 30 novembre 2013 in Agro Nocerino. Stampa articolo

EMILIO-TOSCANO-buonaSi terrà stasera, alle ore 19:30, presso i locali dell’ Associazione ‘Progetto Comune’ in via Guerritore 50, l’inaugurazione del Comitato ‘Restiamo uniti – Pagani per Renzi’  a sostegno di Matteo Renzi  candidato alla Segreteria Nazionale per le primarie dell’ 8 Dicembre 2013. L’ organizzazione dei seggi elettorali sul territorio è la seguente:

Dalla sez. n°1 alla sez. n° 18 Seggio in Via De Rosa, 68 (nei pressi di Bar Reims)

Dalla sez. n°19 alla sez. n° 35  Seggio presso Centro sociale (area Biblioteca) Via De Gasperi , 15

Possono votare anche i minori che abbiano compiuto 16 anni, previa registrazione obbligatoria.

Per votare occorrono tessera elettorale, contributo di due euro solo per i non iscritti al partito. Gli iscritti non sono tenuti al versamento di alcuna quota.

“Una scelta, quella di sostenere Matteo Renzi alle prossime primarie, che per noi significa la continuazione, con coerenza, caparbietà e costanza, di un percorso già intrapreso alle scorse primarie di Novembre 2012 conclusesi con un brillante risultato in termini di consensi a favore del Sindaco di Firenze – dichiara il Segretario cittadino PD, Emilio Toscano – Un segnale, questo, che oltrechè essere espressione di coerenza e coesione  dell’ intero gruppo dirigente, lascia emergere altresì una chiara e netta volontà comune di cambiare verso, rotta e direzione all’attuale stato delle cose e dare una smossa radicale allo status quo. Un ennesimo banco di prova che affrontiamo con grande entusiasmo, convinzione e dedizione senza tralasciare comunque l’impegno che ci tocca più da vicino ovvero quello delle amministrative in città.

La scelta di riattivare il Comitato a sostegno di Matteo Renzi scaturisce dalla nostra volontà di creare ed attivare, ancora una volta, un punto di riferimento concreto ed operativo, capace di dare ai cittadini tutte le informazioni  riguardo lo svolgimento  delle operazioni di voto e l’intero iter della competizione delle primarie ma anche per diffondere in maniera capillare e chiara la conoscenza della mozione e del messaggio politico di cui il sindaco di Firenze è promotore. Insieme, con grande passione e con la collaborazione di tutti, dirigenti, militanti, cittadini simpatizzanti,  partecipiamo con forza a questo appuntamento delle Primarie che, sottolineo, è aperto a tutti. Tutti insieme possiamo fare del cambiamento un trampolino di lancio per riaffermare la partecipazione alla vita politica e ripristinare gli stimoli giusti tra l’opinione pubblica. Possono infatti votare anche i minori dal sedicesimo anno di età. Se possiamo partecipare tutti è perché tutti abbiamo il diritto, il dovere e la responsabilità di contribuire a cambiare il Paese”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA